L’Italia è sempre più verde

 

L’Italia è un paese sempre più verde: un report delle Nazioni Unite, infatti, ci informa che le foreste italiane crescono a un ritmo dello 0,6% all’anno e non sono mai state così tante negli ultimi 500 anni. Per l’Italia è un vero e proprio record, con 200 alberi per ogni cittadino: negli ultimi 40 anni sono stati recuperati 3,5 milioni di ettari di terreno destinati alla natura ed è stato anche ridotto il rischio di inondazioni.

In Italia è record, 200 alberi per ogni abitante.
In Italia è record, 200 alberi per ogni abitante.

Nel dibattito sulle foreste, che si è svolto al Consiglio Economico e Sociale Onu, un rappresentante dell’Italia alle Nazioni Unite ha reso noti questi dati, che soo decisamente incoraggianti:

Fin dal secolo scorso abbiamo lanciato campagne massicce per il rimboschimento e il Belpaese ora sta attraversando il periodo con il più alto tasso di boschi dei suoi ultimi 500 anni di storia“.

Molteplici i benefici delle foreste sane: sono utili per la stabilità del clima, per la costruzione di società che resistono ai cambiamenti climatici, riducono l’inquinamento e le malattie collegate allo smog e poi, come sottolineato dal rappresentante italiano:

Gli alberi evitano l’intasamento dei canali di scolo attraverso la loro capacità di trattenere l’acqua, facilitano la gestione dei rifiuti, mitigano le ondate di calore, e in generale migliorano la qualità della vita di milioni di abitanti delle città“.

di Redazione