Lo sapevate che esistono assicurazioni anche per gli smartphone?

In questo mondo possiamo assicurare di tutto. I calciatori, ad esempio, possono assicurare le gambe, come è giusto che sia, i cantanti la voce, le modelle tutto il loro corpo… E adesso si possono assicurare anche gli smartphone: se ci pensate, non è una cosa tanto insensata, perché con quello che spendiamo per gli ultimi modelli dei più importanti brand, come minimo dobbiamo pensare a ogni forma di protezione, assicurazione compresa. Ma come funzionano le polizze assicurative per i telefonini?

Voi avete assicurato lo smartphone?
Voi avete assicurato lo smartphone?

Anche nel nostro paese va sempre più di “moda” assicurare il telefonino: secondo il sito Facile.it, che compara le assicurazioni, nel 2016 sono triplicate le richieste per assicurare non solo smartphone, ma anche tablet, macchine fotografiche, computer, ma sono proprio i cellulari quelli più richiesti. Il boom è dato proprio dal fatto che molte assicurazioni questo tipo di polizza.

Sono le persone tra i 24 e i 34 anni, residenti in Lombardia, Lazio ed Emilia Romagna, a sfruttare di più le assicurazioni per smartphone: le polizze assicurano in caso di telefonino bagnato, di graffi accidentali, di cadute improvvise.

Proteggere il nostro smartphone è importante!

di Redazione