L’ultima invenzione per dormire in aereo

 

Quanti di voi riescono a dormire facilmente in aereo?
A nessuno casca la faccia in continuazione e vorrebbe stendere lo schienale un po’ di più per evitarlo?

Bene, se non potete permettervi un posto in business, Boeing ha ideato un nuovo congegno che dovrebbe facilitare il riposo dei passeggeri che effettuano voli a lungo raggio in classe economica.
La nuova invenzione, brevettata nei giorni scorsi, si chiama Transport Vehicle Upright Sleep Support System ed è una fusione tra uno zaino ed un cuscino che supporta la testa e il busto del passeggero, consentendogli di piegarsi in avanti e promettendo un comodo riposo sui voli a lungo raggio.

maxresdefault
Transport Vehicle Upright Sleep Support System

 

Che ne pensate?

di Eliana Avolio