L’ultimo consiglio di Gwyneth Paltrow? L’ovetto di giada in vagina

Pensavate di averle sentite già tutte dalla signorina di Sliding Doors? Ebbene, state per ricredervi signore, perché la bella Gwyneth Paltrow, dopo averci incantato con bagni di vapore per la vagina, consigli fitness per allenare la parete pelvica facendo pipì sotto la doccia e dildo 24 carati da 15mila dollari, ecco che ci riprova con il Jade Egg, l’uovo vaginale.

Dal suo blog Goop.com l’attrice ci dà un nuovo suggerimento bizzarro. Questo uovo vaginale, infatti, sarebbe davvero prodigioso: aiuta la riproduzione, aumenta l’energia sessuale e migliora la tonicità del pavimento pelvico. Un vero miracolo. Peccato che sia necessario inserire il Jade Egg, grande quanto una pallina da golf, in vagina e tenercelo tutto il giorno o tutta la notte. L’ovetto di giada nero costa 66 dollari e ha già conquistato la blogger Shiva Rose, guru di trattamenti naturali in tema di cibo e sesso.

jade egg
Il Jade Egg in vendita sul sito della Paltrow Goop.com a 66 dollari è andato sold out in pochi giorni.

Sulla pagina del blog si legge che il Jade Egg è un “segreto custodito dalla famiglia reale cinese sin dall’antichità usato da regine e concubine per restare in forma per i loro imperatori”, in grado di migliorare “il chi, gli orgasmi, il tono muscolare vaginale, l’equilibrio ormonale e, in generale, l’energia femminile. L’uovo ha un potere purificante che lo rende anche ideale per il detox. Meglio di così.

jade egg to do
Come funziona l’ovetto vaginale? Facile, basta inserirlo in vagina e tenerlo per un giorno o una notte, così da allenare i muscoli pelvici.

Ma l’uovo vaginale funziona?

Nonostante l’ovetto sia andato letteralmente a ruba, con tanto di “provato per voi” e recensione sul blog, non hanno tardato ad arrivare le dure smentite del mondo scientifico. Secondo la maggior parte dei ginecologi, infatti, non solo non ci sarebbe alcuna prova dei benefici del Jade Egg, ma la giada, da materiale poroso quale è, potrebbe addirittura favorire l’insorgere di batteri e infezioni vaginali. Fine dei giochi, Gwyneth. “È la più grande quantità di spazzatura che abbia mai letto”, ha detto la ginecologa californiana Jen Gunter, “Una sciocchezza su tutte: l’affermazione che il Jade Egg possa bilanciare gli ormoni è semplicemente e biologicamente impossibile”.

Gwyneth paladina della vagina

Non è la prima bizzarria vaginale dell’attrice. Da anni, infatti, la Paltrow è diventata una vera paladina della vagina con i suoi consigli di benessere. Tutte ricorderemo il suo bagno di vapore settecentesco chiamato Mugworth V-Steam da usare come lavanda vaginale. Sempre sul suo blog, la ex signora Martin aveva spiegato come funzionasse questa pratica inusuale: «Il Mugwort V-Steam è il top. Basta sedersi su questo “mini trono” e una combinazione di infrarossi e vapore di artemisia va a purificare l’utero, a bilanciare il livello ormonale e a migliorare la digestione». Anche in questo caso, signore, la lavanda vaginale del 1700 mirava ad agire sull’energia e l’equilibrio del nostro organismo. Altro che vagina!

E poi c’è stato anche lui, il dildo “Inez” in oro 24k da 15mila dollari per un orgasmo scintillante. La passione della Paltrow per i sex toys ormai è popolare, e molto scalpore fece a suo tempo la sua predilezione per un piacere d’oro, stavolta è proprio il caso di dirlo, che fece impennare le vendite del giocattolo super lusso Lelo.

dildo paltrow
Il vibratore Lelo da 15 mila dollari consigliato da Gwyneth sul suo blog Goop. Un piacere di lusso.
 

di Fabiana Pellegrino

«