Mini City Guide: Budapest

Eat/Drink

Se non avete mai sentito parlare dei Ruin Pubs, allora il vostro viaggio a Budapest vi darà modo di conoscere questi bar ‘in rovina’ nati all’interno di vecchi palazzi abbandonati, fabbriche o cortili.
I primi ruin pubs risalgono all’inizio del 21esimo secolo, quando vecchi spazi abbandonati nel centro città vennero occupati e arredati con mobili recuperati e oggetti dismessi per diventare centri di aggregazione e vita notturna. Ai ruins bar si va a bere una birra, guardare un’esibizione d’arte, un film o a sentire musica dal vivo.

Si va per un mercato di DYI o un Farmers Market.
Ma soprattutto si va per stupirsi della bellezza che nasce dal caos.
Il più conosciuto ruin pub in città è il Szimpla kert, dove potete anche mangiare qualcosa (per una lista dei ruin pubs consultate il sito www.ruinpubs.com)

tumblr_memg4wYXBJ1rfomvvo1_1280
Cortile interno del ruin pub Szimpla kert


Sleep

Brody House, anche conosciuto come “the coolest place to stay” della capitale ungherese. Il Brody House è una guesthouse/boutique hotel a Pest che offre 11 stanze tutte decorate in maniera diversa e che prendono il nome dagli artisti che ci hanno lavorato quando l’edificio ospitava una serie di studios di artisti. Ogni stanza porta non solo il nome, ma anche la firma decorativa dell’artista che ci lavorava. Per chi ama l’atmosfera vintage, i mobili riciclati, il decadente e l’inusuale.

Brody House
Una stanza della guesthouse/hotel Brody House

Shop

Dopo che vi siete riempiti dei classici souvenir gastronomici, magari facendo un giro al Mercato Centrale (avete solo l’imbarazzo della scelta tra patè, paprika, miele, spezie, grappe, formaggi e salumi), passate a qualcosa di meno tradizionale e concentrate il vostro shopping da Printa, un concept store che è negozio, galleria d’arte, caffè e laboratorio di stampa su stoffa. Da Printa acquistate le produzioni di giovani designer locali e le fantastiche t-shirt, i cuscini, i poster, i quaderni. Tutto all’insegna di un segno grafico originale.

Curiosità: pare che anche il caffè nella zona bar sia da provare!

collezione fox
Oggetti in vendita da Printa, collezione Fox

 

cityguide-budapest-printa-design-shop-1
Fare shopping da Printa a Budapest

Tips

Budapest Local è un sito  in inglese che fornisce tutte le ultime novità sulla capitale ungherese. Hanno anche una pagina Facebook per tenersi sempre aggiornati. Inoltre organizzano interessanti itinerari su misura in città.

i-love-budapest-by-chiara-rivella
Foto “I Love Budapest” di Chiara Rivella

di Mirella Marchese