Multe a chi insulterà qualcuno su Facebook

 

Gli insulti su Facebook, fatti ai danni di un’altra persona, potrebbero costarvi caro. Si parla di cifre come 100 euro per ogni giorno che quelle frasi ingiuriose sono a disposizione di tutti sul social network più famoso e più utilizzato al mondo. Offendere qualcuno su Facebook e passarla liscia non sarà più possibile, almeno secondo quanto stabilito da un giudice emiliano, che ha emesso un’ordinanza che potrebbe fare storia.

facebook
Multe salata per chi insulta gli altri su Facebook

Il Resto del Carlino, infatti, parla di una giovane parrucchiere emiliana, offesa pubblicamente su Facebook: secondo il giudice civile Chiara Zompì, la persona che l’ha offesa sul social network dovrà risarcirla con una somma pari a 100 euro al giorno moltiplicati per i giorni nei quali il post su Facebook è rimasto visibile.

Secondo l’ordinanza, inoltre, gli insulti devono essere rimossi da Facebook, anche perché altrimenti la multa diventerebbe ancora più alta.

Una sentenza pronta a fare storia?

di Redazione