Nasce la prima scuola dell’amore

Aprirà in Spagna, a marzo 2017, la prima Scuola neuroscientifica dell’amore dove si studieranno i motivi dell’innamoramento, in altre parole, il perché ci innamoriamo di alcune persone anziché di altre. I metodi della scuola si baseranno anche sulle scoperte scientifiche dell’antropologa e biologa statunitense, Helen Fisher.

Secondo la studiosa le persone possono avere quattro tipi di personalità a seconda dell’ormone predominante – dopamina, testosterone, estrogeno, serotonina – che combinate tra loro generano coppie più o meno “innamorate”.

Per esempio, gli individui in cui predomina la dopamina, sono persone molto impulsive, avventurose e creative. Normalmente non sviluppano l’attaccamento nei confronti del partner e saranno più inclini al divorzio o all’avere diversi figli all’interno di più relazioni nel corso della vita.

Chi fa la prima mossa?
Chi fa la prima mossa?

Alla scuola dell’amore, si approfondirà questa teoria considerando anche che cosa accade a causa degli altri fattori biologici e come influiscono nel farci innamorare di una persona, piuttosto che di un’altra.  I corsi della scuola saranno divisi in materie e una di queste è denominata “Mappa dell’amore”.

Lo studio di questa mappa deriva dal concetto sviluppato da un sessuologo neozelandese, John Money, per definire il mosaico delle caratteristiche fisiche, emozionali e spirituali del nostro partner ideale. All’interno della mappa intervengono molti parametri, quali i nostri genitori, la nostra educazione, la nostra infanzia, le nostre prime esperienze sessuali e  le nostre prime delusioni. Il problma per cui molte persone non trovano un compagno o una compagna è che hanno una mappa troppo rigida.

Alla scuola dell’amore si considereranno solo i fattori biologici che intervengono nel processo d’innamoramento poichè variabili quali la cultura, l’educazione e le esperienze influiscono circa nel 30 per cento durante la formazione della nostra personalità e dunque pochissimo nella scelta del partner.

 

di Marianna Feo