Nascono le biblioteche itineranti per i bambini

 

Da Parma alla Sicilia, arriva la nuova tendenza delle biblioteche itineranti, che promuovono la lettura, portando le storie direttamente ai piccoli lettori.  E’ il caso del Bibliomotocarro di Antonio La Cava, maestro elementare in pensione che ha allestito una vecchia Ape con scaffali e vetrine con la quale percorre in lungo e in largo la Basilicata per portare 700 titoli ai bambini, che ogni mese lo aspettano trepidanti nelle piazze della regione. Una bella iniziativa, che mette  “le ruote” ai libri, per dare loro la possibilità di raggiungere chi non può o non sa come trovarli.

E ancora, non passa inosservato nemmeno il Bibliobus, la biblioteca itinerante su camper attrezzato che attraversa i quartieri e le frazioni più distanti della provincia di Perugia per promuovere la lettura. E poi c’è Pianissimo – Libri sulla strada, libreria itinerante di Filippo Nicosia, un progetto di promozione della lettura in viaggio per la Sicilia,  senza troppe comodità su un furgone d’epoca.

Parmakids-Libri-con-le-ruote-7
Parmakids. Fonte: ParmaKids (Foto Infraordinario Studio)

Ancora più ambizioso è, infine, il piano di Libri con le ruote, una vera e propria biblioteca itinerante a due ruote e a impatto zero che, con un carico di libri per bambini da 2 a 10 anni, intende promuovere la cultura e diffondere (e difendere) la lettura. Si pone come ponte di collegamento tra le biblioteche comunali di Parma e i parchi cittadini, luogo d’incontro e di aggregazione per le famiglie della città.

Immaginato da Andrea Saccon (meglio conosciuto come “La Sajetta”) e realizzato da Parmakids con il contributo di Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma e Comune di Parma, il progetto intende valorizzare, ripensandole, le biblioteche pubbliche comunali con una formula nuova e attiva, con la partecipazione degli abitanti, nella convinzione che la cultura si fa insieme, andando a cercare le persone – in questo caso i piccoli lettori – là dove si trovano.

Parmakids-Libri-con-le-ruote-14
Parmakids. Fonte: ParmaKids (Foto Infraordinario Studio)

Tra le iniziative e gli appuntamenti in programma: un passaporto per i piccoli lettori, la tessera gratuita per le biblioteche comunali di Parma, momenti di lettura ad alta voce dedicati agli attenti ascoltatori e un concorso social. Libri con le ruote è anche una biblioteca parlante, che promuove la lettura ad alta voce, protagonista di un appuntamento fisso, dedicato ai bambini dai 3 agli 8 anni che amano soprattutto ascoltare.

 

di Marianna Feo