Nonnina di 104 anni fa street art con l’uncinetto

 

Grace Brett è una simpatica nonnina di 104 anni che, come molte donne della sua età, ama fare l’uncinetto (che sappiamo bene avere molto benefici per mente e corpo). Ma lei non si accontenta di creare sciarpe e maglioni da regalare a Natale a nipoti e figli: lei ha deciso di diventare un’artista dello street art, riempiendo le strade della sua città di fili colorati sapientemente ricamati per creare forme e figure che strappano un sorriso. Le sue opere sono veramente incredibili e la città assume tutto un altro aspetto dopo il suo passaggio.

street-art-uncinetto1
Street art con l’uncinetto
street-art-uncinetto3
L’uncinetto invade la città

Grace partecipa al progetto Yarn Bombing, che siginifica “Bombardamento di filo“, del gruppo Stormer Souter, in Scozia: gruppo che vuole rendere più allegre strade e quartieri con creazioni fatte a maglia che vanno a ricoprire il grigiore della città, facendo diventare più divertenti panchine, alberi, cabine telefoniche, muri, marciapiedi…

Grace Bratt è una delle street artist più attive del gruppo: lei sì che ci sa fare con l’uncinetto e, vista l’età non proprio più giovane, può essere considerata come l’artista di strada più anziana del mondo.

street-art-uncinetto2
Grace Brett al lavoro

Che dite, bombordiamo anche le nostre città di fili colorati?

street-art-uncinetto5
Le opere all’uncinetto incantano grandi e piccini
street-art-uncinetto4
La street art conquista le strade

di Redazione