Oggi è la Giornata Mondiale del Bacio

Lo sapevate che oggi è la Giornata Mondiale del Bacio? Il 6 luglio, infatti, si celebra in tutto il mondo il World Kiss Day, una giornata per ricordare che baciare fa bene, anche alla salute, secondo quanto affermano gli scienziati. Il bacio è la massima espressione dell’amore e baciarsi è un gesto davvero meraviglioso. Ma sappiamo quali sono tutti i benefici di questo scambio di sentimenti e microbi (è brutto da dire, ma è così)?

Baciare fa bene alla salute: se state attraversando un periodo di stress, se soffrite di ansia, se soffrite di disturbi del sonno, dite addio a tutte le altre cure e a tutti gli altri rimedi, perché un bacio è quello che vi serve. Baciarsi mette di buon umore, perché si attivano nei cervelli dei meccanismi che subito ci infondono gioia, benessere, felicità.

Ma baciarsi fa anche bene al sistema immunitario: lo sapete che con un bacio possiamo scambiarci tantissimi batteri, virus e funghi in grado di rendere più forti le nostre difese? Beh, se pensiamo che nella saliva umana ci sono circa 60 milioni di germi, non stentiamo a credere che qualcuno possa trasfersi momentaneamente durante il bacio…

La storia dell’arte, della letteratura, del cinema è piena di baci famosi: il bacio tra Paolo e Francesca che li ha mandati all’inferno, il bacio tragico tra Romeo e Giulietta, il bacio appassionato tra Clark Gable e Vivien Leigh in Via col vento, quello dolce e un po’ inquietante del fantasma Patrick Swayze e Demi Moore in Ghost.

Se in Occidente baciarsi per strada non è un problema, lo sapevate che in Cina non si può assolutamente fare? Così come in Giappone, è un gesto maleducato e anche abbastanza antigienico.

E allora, cosa aspettate? Baciate, baciate, baciate, a patto che chi riceve il bacio lo voglia davvero: sì ai baci scambiati, rubati, improvvisi, passionali, ma che siano sempre condivisi!

di Redazione