Ostello sì, ma di design. Gli indirizzi del low cost di classe

 

In quanti si possono permettere design e lusso in vacanza?
Fino a qualche tempo fa la forbice tra viaggiatori 5 stelle e viaggiatori da ostello era così ampia da far pensare a una profonda discriminazione e separazione di casta.
Oggi la forbice, nonostante sia ancora molto ampia, si è notevolmente ridotta grazie alle numerose alternative di sistemazioni presenti sul mercato.

I cambiamenti nell’offerta degli ostelli

Gli ostelli sono sempre stati sistemazioni molto economiche adatti a giovani di poche pretese con la voglia di trovare una base per una o due notti a pochi spicci.

Oggi anche gli ostelli hanno visto la necessità di andare ad agganciare un’altra fascia di utenza: chi vuole comodità e atmosfere di design, ma senza spendere un occhio della testa.

Ecco allora nascere l’ostello di design per viaggiatori alla ricerca del lusso economico. In giro le alternative sono molte e in molti casi riescono a garantirsi anche una clientela che va oltre quella del semplice ostello.

I migliori ostelli di design d’Europa

1- Ostello bello – Milano

ostelli di design in Europa
L’Ostello Bello

E’ di casa nostra l’ostello di design più famoso.
L’Ostello Bello è in pieno centro, a due passi dal Duomo di Milano.
La sua particolarità è stata di essersi saputo reinventare non solo come ostello, ma anche come locale per serate alternative tra aperitivi e brunch.

Particolare, oltre che apprezzata, la cucina a disposizione con sughi pronti e pasta, oltre il barbecue in terrazza.

2- Generator Hostel – Parigi

Aperto da poco, il Generator Hostel ha un aspetto unico e dà la possibilità di dormire in camerate o camere singole a prezzi che possono arrivare a 45€.
Il Generator di Parigi è in realtà solo uno degli esponenti di una catena di ostelli di design aperti in tutta Europa e tra i quali si trovano quello di Venezia, di Roma, di Londra e di Amsterdam.

3- Uhostels Madrid

Un palazzo del 19° secolo ospita l’Uhostels di Madrid.
Alla faccia dell’ostello qui, oltre all’ambiente di design, gli ospiti hanno a disposizione il wi-fi gratuito, l’acqua calda h24 (e non è poco), le camere hanno aria condizionata e la colazione, anche se basic, è inclusa nel prezzo.

4- Miss Sophie’s Praga

ostelli di design in Europa
Miss Sophie’s Praga

Non poteva mancare la mia nuova città.
A Praga, chi cerca il lusso economico punta il Miss Sophie’s: una sistemazione un po’ all’incrocio tra ostello e boutique hotel con bagni rivestiti di marmo e opere d’arte ai muri.

Quanto costa dormire a Praga al Miss Sophie’s? 10€ in camerata, 42 in camera privata.

5- Cocomama di Amsterdam

Atmosfera chic con candelabri, travi a vista e profumo di lusso per il Cocoama di Amsterdam a 20 minuti dal quartiere a luci rosse.
La struttura vuole favorire la socializzazione su stile ostello, ma di certo il livello è molto alto. Rimane comunque a disposizione una cucina attrezzata, libri e una Nintendo.

6- Gallery Hostel Porto

C’è da chiedersi se si sta dormendo in un ostello o in una galleria d’arte quando ci si trova al Gallery Hostel di Porto.

L’ostello si trova in un palazzo dell’ottocento e ospita, almeno una volta al mese, mostre di artisti locali.

7- Casa Gracia a Barcellona

ostelli di design in Europa
Casa Gracia a Barcellona

Totalmente ristrutturato oggi la struttura offre interni particolarmente curati: il Casa Gracia permette di dormire low cost a Barcellona senza rinunciare al gusto.

L’ostello offre anche stupende aree comuni, un bar e un ristorante.

8- The Indipendent Hostel di Lisbona

Dormire low cost a Lisbona significa farlo nell’ex residenza di un ambasciatore!

Il The Indipendent Hostel è accogliente, oltre che curato nei minimi dettagli, ed espone numerosi oggetti vintage e di design e mobili in stile Art Decò divisi tra dormitori e camere private.

9- Valencia Lounge Ostel

Questo nuovo ostello di Valencia sorge sulle ceneri del vecchio studi di design Masuespacio.
Ogni stanza ha un suo stile unico e particolare: potreste capitare nella camera dei surfisti o in un’altra delle 11 stanze private.

10- Ostello Jumbo Stai di Stoccolma

Non solo design, ma anche originalità a Stoccolma dove si può dormire in un Boing 747 trasformato in un ostello con 29 stanze.

di Agnese.C