Partenze intelligenti: tanti consigli per vacanze serene

Che ne dite, per questa estate pensiamo a delle partenze intelligenti? Ormai è ora di pensare alle prossime vacanze estive: ci siamo quasi e la progettazione del viaggio è tanto bella quanto la vacanza in se, a patto di fare tutte le cose per bene, per non ritrovarsi magari a pagare di più per un viaggio che avremmo potuto pagare molto meno. Senza considerare che magari non abbiamo voglia di ritrovarci in luoghi di villeggiatura troppo affollati.

Skyscanner, motore di ricerca di viaggi, ci dà i suoi consigli per partenze intelligenti: non vi preoccupate, anche se avete le ferie solo nel periodo estivo, un modo per risparmiare c’è sempre. Quindi meglio seguire i consigli degli esperti per poter cercare di non spendere una fortuna, cogliendo al volo tutte le migliori offerte!

– Prenotate il viaggio con anticipo: se dovete volare in posti lontani, è sempre meglio prenotare molti mesi prima. A ridosso della partenza costano di più i voli.
– Informatevi sul mese più conveniente per volare, magari basandosi sugli andamenti dell’anno precedente.

– Siate flessibili. Lo sappiamo che spesso non è possibile, ma quando lo è meglio valutare di partire in altre date. Si può risparmiare e anche molto!

– Con gli scali di solito si risparmia, ma fate attenzione, perché se avete pochi giorni di ferie non vi conviene.

– Se il budget è low cost, allora volate low cost, non partendo dalla destinazione, ma dai voli più convenienti: scegliete la meta più adatta a vpo partendo dai prezzi più bassi.

di Redazione