Per avere un’ottima carriera, dovete avere una vita sessuale appagante

Chi ha una vita sessuale appagante, può contare su una carriera spianata. Fermi tutti, non stiamo scrivendo che bisogna andare a letto con il capo, sono due cose ben distinte. Stiamo semplicemente dicendo che, secondo una recente ricerca scientifica, le persone che hanno un buon rapporto con il sesso e sotto le lenzuola vanno d’accordo con il partner, soffrono meno di stress, sono più rilassate, tranquille e, di conseguenza, anche al lavoro sono più attive. E possono sperare di fare carriera.

Contraccettivo, sesso

Questo è quello che è emerso da uno studio condotto dalla Oregon State University, negli Stati Uniti, pubblicato sul Journal of Management. I ricercatori hanno seguito per due settimane 159 dipendenti sposati, chiedendo di rispondere ogni giorno a dei sondaggi. Chi aveva un’attività sessuale regolare, riportava stati d’animo più positivi il giorno dopo e al lavoro si impegnava di più, ottenendo maggiori soddisfazioni in ufficio.

Il sesso, infatti, stimola il rilascio di dopamina, un neurotrasmettitore associato ai centri di ricompensa del cervello, e di ossitocina, un neuropeptice che, invece, è associato a legami e attaccamento. L’effetto positivo, riscontrato sia negli uomini sia nelle donne, durava per almeno 24 ore. Keith Leavitt, uno degli autori dello studio, spiega:

Mantenere una vita sessuale sana dovrebbe essere considerato un potenziale vantaggio per la carriera”. Bisogna però avere una vita sessuale costante, per poter sfruttare tutti gli effetti benefici che questa attività permette al nostro organismo di avere, per un tempo decisamente interessante, 24 ore.

A questo proposito, l’autore dello studio dà un consiglio alle aziende: “che i datori di lavoro si impegnassero a promuovere per i dipendenti politiche di equilibrio vita-lavoro”. Così potremmo avere più tempo da dedicare al sesso… e di conseguenza alla carriera!

di Redazione