Perché ci sono delle palme in piazza Duomo a Milano?

A Milano, in piazza Duomo, sono cresciute delle palme. Così, all’improvviso, dall’oggi al domani, lasciando tutti di stucco a chiedersi: perché in piazza Duomo a Milano ci sono delle palme? Fermi, non date la colpa al clima impazzito: non ci stiamo trasformando nei Caraibi, purtroppo… E’ tutto merito (o colpa, dipende se vi piace o no questa idea) di Starbucks, che prima del suo arrivo a Milano ha deciso di dare una ventata di stile esotico alla sua piazza più famosa.

Le palme in piazza Duomo
Le palme in piazza Duomo

Le palme in piazza Duomo fanno parte dell’allestimento verde sponsorizzato da Starbucks, che nel 2018 aprirà il suo primo punto vendita a Milano, primo in tutta Italia: il gruppo ha vinto il bando del Comune disposto per rifare lo styling degli spazi verdi alle spalle del monumento equestre dedicato a Vittorio Emanuele II.

Non tutti, però, hanno accolto con gioia le palme (piantate insieme a banani e rose). Giuseppe Sala, però, frena le critiche:

Palme in piazza Duomo
Palme in piazza Duomo

Da cittadino sospendo anch’io il giudizio: vediamo quando sarà finito il lavoro. Tendenzialmente non mi dispiace, però, voglio vedere bene, quando tutto sarà finito. Il riferimento storico c’è. Richiama l’Ottocento e la sovrintendenza è stata positiva“.

Foto: Twitter di Giulia e Cinzia Mariano

Video: Youtube

di Redazione