Perchè dovresti usare la Carta d’Armenia per profumare casa

La Carta d’Armenia è un’ottima alternativa ai comuni bastoncini d’incenso per profumare la casa in modo ecologico,  senza il pericolo di disperdere sostanze tossiche nell’ambiente. Infatti, la Carta d’Armenia è una carta aromatica officinale dalle origini antiche, apprezzata per i suoi fumi balsamici.

Tutte le qualità di questa carta profumata derivano dalla presenza in forma solubile del Benzoino, una resina balsamica naturale dalle proprietà tonificanti e antiossidanti, molto utile contro il raffreddore, in caso di mal di gola, influenza, sinusite, tosse e bronchite. I suoi fumi balsamici,  oltre che profumare rilassano e distendono in caso di ansia, allontanando cattivi pensieri e negatività.

140f4c3d32f93dcb54ee179da7dd979f
La Carta d’Armenia

La carta aromatica è dunque un prodotto ecologico, privo di sostanze inquinanti, la cui carta è certificata dal FSC, un’organizzazione internazionale indipendente, che agisce per la gestione responsabile delle foreste in tutto il mondo.

Oggi può essere utilizzata per eliminare gli odori persistenti in casa come quello del fumo di sigarette, fritture o di animali, oppure come ottimo profumatore per i cassetti dell’armadio.  In passato, invece, era un rimedio efficace per la sanificazione di ambienti a rischio come ospedali o luoghi affollati (collegi, tende da campo).

Come si usa

Si preleva una cartina, si piega a fisarmonica e poi si accende un lembo con un accendino e vi si soffia subito sopra per spengnere il fuoco.

Come si usa la Carta d’Armenia

Prende così vita il fumo. La Carta d’Armenia si può lasciare su di un piattino lasciandola sprigionare la sua essenza e i profumi nell’ambiente.

Fonte foto: pinterest; pinterest

 

 

 

di Marianna Feo