Perché i cibi appaiono perfetti nelle pubblicità?

 

Vi siete mai chiesti come sia possibile che un prodotto alimentare, una bibita o un pezzo di piazza risultino sempre perfetti sulle pagine dei giornali?
Pensate tra l’altro alle ore di preparazione di un set fotografico, ai riflettori con le luci calde: come potrebbero i cibi rimanere sempre freschi e perfetti?

Ecco svelati alcuni trucchetti pubblicitari:

1- Frutta e verdure: chi la sceglie punta sempre alla forma e al colore perfetti; che siano buona poco importa, basta che siano belle!

2- Erbe: per mantenere le erette, basilico, prezzemolo e quant’altro sempre fresco sotto le luci dei riflettori, le radici vengono messe in sacchetti con una soluzione di acqua fortificata con uno spruzzo di detersivo. Le foglie sono coperte con teli di carta e sacchetti di plastica. Il tutto va in frigo, ma in una zona non fredda.

Soft_natural_drinks
Ghiaccio nelle bibite

3- Ghiaccio: i cubetti di ghiaccio che vedete nelle bibite fotografate sono (il più delle volte) cubetti di plastica trasparente, con un luccichio aggiunto in seguito, in post-produzione; mentre le gocce di condensa fuori i bicchieri sono dati da una mistura di acqua e sciroppo.

4- Gelati: in questi casi di solito si crea la pallina di gelato perfetto, la si mette su una carta, la si tratta con ghiaccio secco, per mantenerla fredda e solida. Poi si mantiene in frigo, per utilizzarla al momento giusto, quello dello scatto.

5- Pizza filante: Per fare uno scatto pubblicitario di una bella fetta di pizza con la mozzarella filante sopra, prima di tutto, la crosta deve essere già tagliata. Poi, la salsa (pomodoro, per lo più) deve coprire il taglio, con accanto il formaggio.
Lo scatto avverrà quando la fetta è già tirata, in modo da creare i filamenti.

come-preparare-la-pizza-al-trancio_050c65b51c6c863c7c4a27b503703945
Pizza filante

di Eliana Avolio