Perché il canto degli uccellini ci fa lavorare meglio

Il canto degli uccelli ci mette sempre di buonumore: quando li sentiamo al mattino, capiamo subito che una nuova giornata è iniziata e speriamo che tutto vada nel migliore dei modi. Almeno questo è quello che preghiamo nel profondo del nostro cuore. Ma lo sapete che il canto degli uccellini è un suono rilassante che ci permette di lavorare meglio? Secondo recenti studi, infatti, il dolce suono prodotto dagli uccelli ci rende più produttivi.

Gli esperti sono concordi sul fatto che la musica ha un effetto positivo sulla nostra vita: ascoltare suoni rilassanti e piacevoli rende migliore il nostro umore, ci calma se siamo nervosi e anche se proviamo dolore è in grado di farlo sentire più lieve e meno fastidioso. Insomma, la musica ha un effetto potente su di noi, anche al lavoro.

C’è chi sostiene che ascoltare il suono della natura e, in particolare, degli uccellini rende produttivi. E’ quello che assicurano le persone che hanno ascoltato Focus on Work, una colonna sonora gratuita che si può scaricare e che ci aiuta a rilassarci, distaccandoci dalla confusione in un ufficio open space e migliorando la nostra concentrazione.

Chi lo ha provato sostiene che è davvero meraviglioso come rimedio per lavorare meglio: “Non sono sicuro di come funzioni, ma lo fa ed è incredibile“. Uno strumento semplice che migliora le nostre performance al lavoro: basta indossare le cuffie e ascoltare questa musica rilassante.

Ma cosa succede al nostro corpo quando ascoltiamo musica rilassante? Ascoltare il canto degli uccelli riporta il nostro cervello indietro nel tempo, quando ci sentivamo sicuri nel nostro ecosistema, ma il loro canto, composto da suoni casuali, è in grado di rilassare il cervello, facendoci concentrare su cosa stiamo facendo e non su quello che stiamo ascoltando.

Che dite, provare non costa nulla: armiamoci di cuffie e vediamo se funziona davvero!

di Redazione