Perché nella metro di Londra i gattini hanno preso il posto delle pubblicità?

 

La metropolitana di Londra è stata invasa dai gattini. Ma attenzione, non è come sembra: se prenderete i mezzi del trasporto pubblico sotterraneo della capitale inglese non dovrete dividere il posto con qualche felino, non è un’invasione di questo tipo. I gatti di cui parliamo sono quelli stampati su cartelloni che sono andati a sostituire quelli delle pubblicità che di solito si vedono in metropolitana. Un’idea molto particolare, che ha avuto un grande successo: ed è per questo che noi ve la raccontiamo.

Invasione di gatti a Londra...
Invasione di gatti a Londra…

Cats, acronimo di Citizens Advertising Takeover Service, è un collettivo creativo che, ovviamente, ama i gatti: un po’ di tempo fa ha lanciato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma online Kickstarter, al fine di sostituire gli annunci pubblicitari nella metropolitana di Londra con altrettante fotografie di gatti.

Un progetto davvero molto particolare, che però è stato gradito dagli utenti della rete, che hanno permesso all’iniziativa di raccogliere più di 27mila euro. I cartelloni con i faccioni dei gattini sono già stati affissi e da lunedì tutti i frequentatori della metropolitana di Londra che sono passati dalla stazione di Clapham Common sono stati salutati da tanti gattini stampati.

Ecco come appare la stazione di Clapham Common
Ecco come appare la stazione di Clapham Common

Più gattini per tutti, insomma!

di Redazione