Piante e zodiaco: qual è la pianta giusta per te?

 

Le piante e i fiori popolano la nostra vita perché ci vengono regalati o ce li compriamo per svariate occasioni. Il dubbio che ci pervade quando regaliamo una pianta o un fiore riguarda la scelta: sarà o no quello giusto?

Davvero difficile conoscere i gusti in fatto di piante: se pensate adesso ai vostri gusti personali, avete un fiore preferito?

articolo
Le piante e i segni zodiacali

Affidiamoci alle stelle

Ami le piante, ma non sai quali mettere nella tua casa? Se non sei un’esperta del mondo vegetale, un ottimo metodo per scoprire le piante più adatte al tuo gusto e alla tua personalità, è consultare il quadro astrale.

Cosa c’entra? Il vostro segno zodiacale ha delle piante e dei fiori associati in base al periodo e alle caratteristiche della costellazione sotto cui siete nate. Nel quadro astrale è possibile trovare davvero di tutto e se proprio non siete soddisfatte delle proposte corrispondenti al vostro segno, potete sempre affidarvi all’ascendente!

Siamo attratti, forse, da una rappresentazione del nostro segno perché questo simboleggia cosa stiamo cercando e quello verso cui siamo orientati. E spesso tutti noi gravitiamo intorno alle piante che fioriscono nella stagione in cui siamo nati. Un richiamo della natura a tutti gli effetti!

In questo modo potrete capire per quale motivo preferite un tipo di fiore rispetto ad un altro, e perché quando il vostro fidanzato vi ha regalato le rose non le avete particolarmente gradite, è tutto scritto nelle stelle.

L’oroscopo delle piante

Ariete, 21 marzo – 19 aprile.

ariete-primula
Ariete, la primula

È un segno di fuoco e come tale i suoi colori sono il rosso, il giallo, l’arancione e il viola. Tutti i fiori di questi colori evocano le tonalità delle fiamme, e per questo attirano le persone nate sotto questo segno. La primula è il fiore perfetto, perché lo si trova in natura colorata di tutte queste tonalità e fiorisce nei mesi di marzo e aprile. L’ariete ama anche i ‘non ti scordar di me’ blu brillante e il phlox viola scuro.

Toro, 20 aprile – 21 maggio.

tor-rosa
Toro, la rosa

Il toro è un segno di terra, molto concentrato sulla bellezza. La rosa è il fiore perfetto perché le rose abbondano in primavera e la loro bellezza e profumo affascina il toro.

Gemelli, 21 maggio – 21 giugno.

gemelli-papaveri
Gemelli, il papavero

Di natura leggero e cerebrale, i gemelli prediligono le piante che stimolano la mente attraverso i colori luminosi e il profumo. Piante e fiori gialli sono perfetti, ma anche piante molto profumate come il rosmarino. L’eliantemo ha, per esempio, un colore intenso che ha un effetto energizzante, la stagione di fioritura è verso la fine di maggio e giugno. Da provare anche papaveri, gerani, campanule e puntaspilli.

Cancro, 21 giugno – 22 luglio.

cancro-loto
Cancro, il loto

Un segno d’acqua, che ama le piante o i fiori che crescono vicino all’acqua: il loto, il salice, l’aloe vera. I cancro preferiscono anche colori chiari o pastello, tonalità che ricordano quelle della luna, stella che domina il segno del cancro.

Leone, 23 luglio – 22 agosto.

leone-girasole
Leone, il girasole

Gli appassionati leoni danno il loro meglio con i germogli estivi di colore giallo e dorato. Girasoli, tunberga ed elicriso.

Vergine, 23 agosto – 22 settembre.

vergine-aloe-vera
Vergine, l’ aloe vera

È un segno che ha senso della praticità più sviluppato rispetto agli altri segni di terra. Per questo le erbe medicinali e in genere le piante utilizzabili sono la loro linfa. Niente che non abbia uno scopo dietro la bellezza è buono per la vergine, ma se si tratta di aloe vera, menta piperita, eucalipto e lavanda è un’altra storia.

Bilancia, 23 settembre – 22 ottobre.

bilancia-dalia
Bilancia, la dalia

Segno d’aria, come i gemelli, ha bisogno di piante e fiori stimolanti, energizzanti, e che mettano il buonumore con i loro colori o profumi. Da provare: papavero, aconito, dalia, aster.

Scorpione, 23 ottobre – 21 novembre.

scorpione-viola
Scorpione, la viola

Gli scorpione sono poco sensibili ed emotivi, ma più mentali e impetuosi degli altri segni d’acqua. Così invece di una pianta che cresce vicino all’acqua, amano le piante che germogliano in autunno con colori fiammeggianti, come tunberga, aster e violette.

Sagittario, 22 novembre – 21 dicembre.

sagittario-salvianemorosa
Sagittario, la salvia nemorosa

Hanno bisogno di piante o fiori dai toni accesi che crescono a basse temperature, come la salvia nemorosa, fiori d’arancio (la cui stagione termina a novembre) e viole.

Capricorno, 22 dicembre – 20 gennaio.

capricorno-agrifoglio
Capricorno, l’agrifoglio

Torniamo a un segno di terra che preferisce piante con arbusto, come l’agrifoglio e il vischio. Spesso preferiscono gli alberi, perché è l’unico tipo di pianta che germoglia in inverno.

Acquario, 20 gennaio – 19 febbraio.

acquario-christmas-rose
Acquario, la rosa di Natale

L’acquario predilige piante profumate e stimolanti anche se è inverno. La ‘rosa di Natale’ ha un profumo stupendo, così come l’iberide, il phlox e la viola.

Pesci, 20 febbraio – 20 marzo.

pesci-giglio
Pesci, il giglio

Le tonalità pastello sono quelle predilette dai pesci. Perciò le piante che crescono in zone circondate dall’acqua o che fioriscono all’inizio della primavera. I gigli sono perfetti per i pesci, ma anche l’agrifoglio e la sassifraga.

di Michela Guida