Portare a casa gli avanzi del ristorante va di moda

Quando si va a mangiare al ristorante e magari siamo in tanti, è normale ordinare un po’ di più, per paura di rimanere senza e per assaggiare il più possibile. Ma come si fa se, a fine pasto, non abbiamo finito tutto quello che ci è stato portato in tavola? Finora lo abbiamo lasciato lì: rare le volte in cui abbiamo chiesto di farci impacchettare tutto per evitare sprechi. Perché sono rare? Perché ammettiamolo, ci vergogniamo un po’. Ma non dovremo farlo più, perché ora questa diventerà una moda.

La Save Bag di Eataly!
La Save Bag di Eataly!

Portare a casa il cibo avanzato al ristorante dovrà diventare la nuova tendenza della ristorazione, per evitare tutti quegli sprechi alimentari di cui parlano tutti, ma ai quali non troviamo mai una soluzione. Ci ha pensato Eataly a rendere di moda questa usanza.

I ristoranti del gruppo di Oscar Farinetti lanciano la Save Bag, insieme a Cuki: un modo per far capire che non è imbarazzante portarsi a casa gli avanzi del cibo che, tra l’altro, abbiamo già pagato, ma un modo per evitare che quel cibo venga buttato via. Un gran spreco!

Nel solo settore della ristorazione lo spreco alimentare si aggira intorno ai 2.6 miliardi di euro con 185mila tonnellate di cibo gettato via. Evviva allora la Save Bag, così abbiamo anche il pranzo pronto per il giorno dopo!

di Redazione