Prima di tradirla devi sapere questo

 

Tu la ferirai molto. Sappi che le farai molto male. Ferirai la sua gioia, il suo cuore, la sua fiducia, il suo essere interiore e il suo spirito. Per colpa tua non crederà più all’amore. Il suo cuore sarà frantumato in mille pezzi che sanguineranno. Smetterà di dormire, di mangiare e di sorridere. Sappi che quando le dirai “Sei bella”, lei lo intenderà come “ma non abbastanza bella”. Il tuo “Sei brillante”, per lei sarà “ma non abbastanza brillante”. Se le dirai che è la persona che fa per te, lei penserà che a te una persona non basti. E quando le sussurrerai “Tu sei l’amore della mia vita”, quello che lei sentirà veramente “ma io non ti amo abbastanza”. Sappi che tutto questo succederà se la tradirai.

Sentirà di avere il mondo addosso e non riuscirà a smettere di piangere. Si stringerà le proprie bracia intorno a sé, rannicchiata in un angolo, a casa di un’amica e le chiederà aiuto per superare questo terribile momento. Piangerà seduta davanti a un PC fino alle 6 del mattino vergognandosi delle lacrime che le scenderanno dagli occhi stanchi. E, ogni volta che entrerà nei posti in cui siete stati insieme un nodo le salirà nella gola.

Poi, arriverà il giorno in cui, deciderà di farti sparire dalla tua vita. Dopo essersi arrabbiata con se stessa per averti amato e dopo aver maledetto la sua immagine riflessa dallo specchio comincerà ad immaginare cosa sarebbe successo se fosse stata più sensuale, più bella, più intelligente o più divertente. Spaccherà la cornice e straccerà la vostra foto insieme, urlerà contro il cielo, cercherà risposte e poi, quando si sarà consumata come la fiamma di un fiammifero, diventerà più distaccata e più fredda.

Smetterà di credere ai sogni e alla vita e perderà qualsiasi speranza. E poi, dopo essersi sentita inutile, svuotata, illusa, stupida e umiliata, comincerà a sperimentare nuove sensazioni e sentimenti. Odierà te e poi sé stessa per averti odiato. Nella sua mente la confusione farà da padrona. Prima di fare questo passo, prima di tradirla, sappi che quella donna, la tua donna, credeva in te, nell’amore, nell’onestà e nel romanticismo. E da quel giorno in poi tu, per lei, non sarai più nemmeno un ricordo. Cadrà in basso e, quando si alzerà. sarà più forte e lo sarà grazie a te. Quel giorno lei sarà migliore e capirà che merita molto di più…