Qual è il gusto di gelato preferito da ogni segno zodiacale?

 

Sarà davvero per colpa delle stelle se amiamo mangiare gelato? Si dice infatti che il nostro gusto di gelato preferito dipenda dal nostro segno zodiacale. Trova il tuo e scopri se l’oroscopo 2016 ha azzeccato il gelato che mangerai quest’estate.

Ariete

L’ariete ma il gelato al tè verde perché la sua anima è aperta alle novità e alle cose originali.

Toro

Il toro ama il gelato cioccolato e panna. La sua anima è molto lussuosa e libidinosa,  quindi via di peccati di gola.

Gelato cioccolato
Gelato al cioccolato

Gemelli

Il gemelli ama il gelato cioccolato, specialmente quello fondente spruzzato di noccioline.

Cancro

Il cancro ama il gelato soft chocolate, perché ama dichiararsi duro all’apparenza e morbidissimo dentro.

Leone

Il leone ama il banana split. Perché l’anima del leone festeggia sempre e vuole farlo con massimo lustro. Per questo adora il gelato esagerato, cioccolato fondente e caldo, panna e palle di gelato alla crema.

Vergine

La vergine ama il gelato allo yogurt perché la sua anima è quella di un purista del gusto.

Bilancia

La bilancia ama il gelato alla crema. Essendo in bilico costante,  alterna classico gelato alla crema accompagnato da gelato al biscotto. Croccante quanto basta  per riequilibrarsi.

Scorpione

Lo scorpione ama il gelato al cioccolato fondente. Il suo carattere è misterioso e profondo nelle intenzioni e dunque nei sapori.

gelato-artigianale5
Gelato alla vaniglia

Sagittario

Il sagittario ama il cioccolato al caffè. E’ in perenne movimento, viaggia, gode, osserva. Il punto di ritorno è il gusto del caffè, in formato gelato freddo.

Capricorno

Il capricorno ama il gelato alla vaniglia. Perché l’anima del capricorno è tradizionalista: non esagera, non si lascia toccare dalle mode. E infatti adora la vaniglia classica magari spruzzata di zuccherini colorati.

Acquario

L’acquario ama il gelato alla ciliegia, pichè  è anti-tradizione: adora gusti nuovi e abbinamenti folli.

gelato
Gelato

Pesci

Il pesci ama il sorbetto. E’ rivoluzionaria, e alla classica crema preferisce l’esplosione di freschezza della frutta.

 

di Marianna Feo