Quali sono i sintomi per capire se si è innamorati?

Come fare per capire che si è innamorati di qualcuno? Se è vero che ogni storia d’amore è un capitolo a se stante, è anche vero che ci sono determinati comportamenti e atteggiamenti che ci permettono di capire se ci siamo effettivamente innamorando dell’altra persona o se si tratta solo di simpatia e infatuazione che nulla hanno a che fare con l’amore. Questi sono alcuni dei sintomi e segnali che potrebbero indicarvi se vi state innamorando del partner o potenziale tale (e possibili altri significati meno romantici, modalità cinismo on):

1) ti senti in cima al mondo: quando ci si innamora, nulla sembra essere impossibile. Ti senti piena di grinta, il mondo è pieno di fiori e farfalle svolazzanti, l’ottimismo è il profumo della vita (sicura che quei funghetti che hai mangiato ieri sera fossero dei porcini?)

2) alzare la gamba quando si bacia il partner: secondo alcuni studi indica che alzare la gamba quando si bacia l’altra persona potrebbe segnalare un coinvolgimento profondo (o che non ci si arriva perché il partner è troppo alto o che stiamo cercando di non pestare un sasso o una cacca)

Amore è... complicità
Amore è… complicità

3) farfalle allo stomaco: uno scombussolio addominale quando siamo insieme all’altra persona potrebbe indicare innamoramento in vista (o influenza intestinale in arrivo)

4) si riducono i livelli di stress: sempre secondo gli esperti, quando baciamo qualcuno che ci piace l’organismo produce più serotonina, dopamina e ossitocina. In questo modo aumenta il senso di piacere, si riduce lo stress e anche la pressione arteriosa si stabilizza (o aumenta il livello di stress, dipende dal partner che abbiamo di fronte)

5) quando siete insieme ridete sempre: lui riesce a farti sorridere anche nelle avversità, c’è complicità totale fra voi due e ha la capacità di tirarti fuori un sorriso anche nei momenti più impensati (o il tuo lui è il gemello di Claudio Bisio)

6) c’è empatia fra i vostri sguardi: se quando lo guardi nei suoi occhi vedi accettazione totale, allora potrebbe essere amore (o lui è un uomo zerbino, le cose sono due)

7) critiche positive: quando ti fa una critica, non si senti annientata e distrutta, ma al contrario ti spinge a dare il meglio di te (sicura che sia amore e non il tuo personal trainer?)

8) ti senti la testa leggera: sei innamorata e pensi solo a lui, hai sempre la testa da un’altra parte (o un deficit dell’attenzione per stress o carenze vitaminiche)

9) lo odi: l’indifferenza è il contrario dell’amore, odiare non vuol dire che in realtà alla base non ci sia amore. Magari la vostra storia è cominciata con un feroce odio reciproco che in realtà nascondeva un tentativo di nascondere l’attrazione (o a volte è proprio solo odio)

10) non vuoi cambiare tutto in lui: se dici di amare una persona, ma vuoi cambiare tutto di lui, vuol dire che non ami quella persona, ma l’idea che ti sei fatta di lui. Se invece la maggior parte di ciò che è ti sta bene, allora vuol dire che ti stai innamorando di lui per quello che è (o è il tuo gemello siamese separato alla nascita)

di Laura Seri