Questa 25enne morirà tra una settimana – il suo ultimo messaggio si sta diffondendo a macchia d’olio

Nardya Miller era una ragazza di Brisbane, in Australia. Aveva 25 anni, ma lei sapeva già che la sua vita era appesa un filo: la giovane, infatti, era affetta da fibrosi cistica, una malattia che provoca accumulo di muco dei polmoni, rendendo difficile la respirazione. Nel 2015 la ragazza si era sottoposta a un trapianto di entrambi i polmoni, ma dopo due anni la triste notizia: il suo corpo stava rigettando i polmoni. Nardya Miller è venuta a mancare proprio qualche giorno fa e la sua storia ora è da esempio per tutti.

Nardya Miller

Il suo ultimo messaggio su Facebook ci racconta la forza e il coraggio di una giovane vita finita troppo presto, ma che ha vissuto pienamente, senza rimpianti:

Nardya Miller

Forse ci conosciamo da una vita o magari da 10 anni, oppure solo da poco tempo, ma tra circa una settimana niente sarà più lo stesso.

Non potrò vederti mai più, non potrò parlarti, toccarti, stringerti, mai più. Ma ti vorrò bene per sempre, la nostra amicizia e i nostri ricordi rimarranno con me. Tutti coloro che sono entrati e usciti dalla mia vita, lo hanno fatto per una ragione. Sono fortunata perché ho avuto una vita stupenda.

Quindi, grazie a tutti per aver fatto parte del mio viaggio, in questo mondo di pazzi. È grazie a voi che sono diventata la donna che avete conosciuto.

Nella vita le cose non vanno mai come speri. Ci sono delle cose meravigliose che non potrò mai vivere, e altre che non potrò mai vedere. Ma veglierò su di voi. Sempre. Sorridendo. Perchè anche io sono stata qui.

Non mollerò mai. Non l’ho mai fatto. Ora lasciatemi andare.

I dettagli del mio funerale saranno postati qui appena possibile.

Per favore, non siate dispiaciuti per me. Vorrei solo essere ricordata come la ragazza che vi ha illuminato la giornata almeno una volta nella vita.

E vi chiedo di vivere la vostra vita al massimo“.

Nardya Miller

Parole da non dimenticare!