Regali di Natale solidali

Manca ormai pochissimo al Natale e forse già da tempo siamo in balia dell’annuale operazione regali.

Oltre a una sempre più comune tendenza verso la scelta di doni utili e prodotti provenienti dal nostro territorio per promuovere e sostenere le piccole aziende made in Italy, molti avranno pensato di indirizzare le proprie preferenze verso opzioni di carattere più strettamente solidale, per un regalo bello, ma soprattutto buono!

La scelta non è facile perché ci sono tantissime associazioni, grandi e piccole, che hanno bisogno del nostro sostegno e che hanno pensato a tanti prodotti  e soluzioni da mettere a disposizione di chi vuole fare un regalo davvero di cuore.
Come scegliere allora tra tutte queste possibilità, sicuramente tutte meritorie?
Io consiglierei di non dimenticarci che stiamo facendo un regalo, e quindi direi di partire proprio dal carattere e dalla personalità dell’amico che riceverà il nostro dono speciale.

Per i buongustai

Quest’anno Legambiente ha pensato come sempre al territorio, in particolare alle zone colpite dai recenti terremoti del Centro Italia: per chi volesse sostenere i giovani imprenditori di queste zone, può scegliere  tra le quattro confezioni regalo Pangea, Pachamama, Gaia e Madre Terra targate Econatale 2016. Pacchi regalo dai nomi che simboleggiano proprio il legame con la Terra e che contengono tanti prodotti tipici: gli spaghetti di Amatrice, vini pregiati come il “Morellino di Scansano” e tanti dolci squisiti, dal torrone sardo ai cantucci toscani, fino al panettone artigianale siciliano.

Anche il Fair Trade (Il mercato Equo e Solidale) offre da anni una vastissima scelta di prodotti tipici, nei suoi punti vendita sparsi ormai in tutta Italia. Dalle cioccolate sudamericane, ai cereali, al caffè, ai tè, ma anche bellissimi oggetti di artigianato, gioielleria e home décor, tutto fatto a mano, senza sfruttamento del lavoro e nel rispetto dell’ambiente.

cheese-1887233_1280
Tante bontà da gustare!

Per i viaggiatori appassionati

Cosa regalare ad un viaggiatore incallito? Semplice: un viaggio!

Organizziamolo con l’Associazione Italiana Turismo Responsabile ed EARTH (European Alliance Responsible Tourism and Hospitality) che insieme propongono dei bellissimi cofanetti regalo di soggiorni, weekend, escursioni e turismo enogastronomico, per sostenere le comunità italiane colpite dal terremoto. Soggiornando in una delle tante strutture che aderiscono alla Carta dei Principi del Turismo Responsabile, prenotando attraverso il sito Equotube.it, verranno donati 2 euro.

viaggio
In viaggio con chi ami

Per gli amanti degli animali

Per chi vorrebbe tanto adottare un cagnolino o un gattino, ma anche un orso, un leone, una tigre e altri animali a rischio d’estinzione, può sempre regalarsi o regalare un’adozione a distanza tramite il WWF adotta-una-specie.html. In cambio di una piccola donazione, si riceverà il certificato d’adozione del nostro baby gorilla (o leopardo, o leone o elefante…) e un simpatico screen saver, oppure, per i più piccini, un dolcissimo peluche.

africa-1680412_1280
Un’adozione speciale

Un piccolo gesto per poter continuare anche in futuro a preservare le specie più a rischio e vederle vivere sicure nel proprio territorio, come questo dolcissimo baby gorilla che gioca in una foresta del Rwanda!

 

Per lavoratori infaticabili

Ci pensa Libera, associazione contro le mafie, a fornirvi tanti regali utilissimi per organizzare le giornate di chi corre sempre da una parte all’altra, tra appuntamenti e impegni di lavoro. Sul sito potrete acquistare bellissime agende, block notes, quaderni e pennette usb, oltre che felpe e tanti altri gadget utili. Perché il lavoro è importante, ma ancora di più quello fatto con onestà e rispetto!

agenda-settimanale
Le agende di Libera

Per i lettori curiosi

Per l’amico che ama leggere e viaggiare, conoscere il mondo e le sue storie, possiamo pensare ad uno dei bei libri che troviamo sul sito di Un Ponte Per, associazione italiana che si occupa di progetti di integrazione e intercultura, in Italia e nelle zone di guerra. Libri che parlano di popoli, culture, storia e politica, per chi vuole sempre approfondire e conoscere la realtà che lo circonda.

E se regalassimo del tempo?

L’Associazione Nazionale Banche del Tempo  promuove da diversi anni una forma molto interessante di cooperazione sociale, basata sulle competenze personali e il tempo che si vuole mettere a disposizione della comunità, per condividerle. Donare il proprio tempo e il proprio sapere è forse il regalo più grande che si può fare a qualcuno, anche se non lo conosciamo, ma proprio per questo è un modo bellissimo di interagire con altre persone, per arricchire e valorizzare le capacità di ognuno e aiutare chi ha bisogno di un servizio o una prestazione.

banca del tempo
Tempo da condividere

Questo è solo un piccolissimo elenco tra le centinaia di associazioni che si occupano di solidarietà, da aiutare e supportare con piccoli gesti, tra cui l’acquisto di regali solidali. Non dimentichiamoci in generale, che anche scegliere piccole realtà del nostro territorio, artigiani e produttori locali, sostiene un’economia diffusa basata sui saperi e le tradizioni, sul coraggio e la passione di chi le porta avanti anche con difficoltà.

Pensiamoci, per un regalo che fa bene a tutti, a chi lo riceve, ma anche a chi lo fa!

di Maddalena Franzosi