Salisburgo a ottobre a suon di Jazz

 

Metti il mese di ottobre, il mese della vendemmia, della fine dell’estate, del temuto inizio dell’inverno e fallo viaggiare per le strade di Salisburgo, la casa natale di Mozart, il cuore artistico dell’Austria, la bella del centro Europa e cosa ne viene fuori? Un mix di musica, Jazz come tutti gli anni, buon cibo e tanta gente.
Ogni inizio d’autunno il centro storico di Salisburgo si riempie delle note sofferte e vissute del Jazz del suo festival Jazz & the City che fanno da sfondo all’autunno contadino fatto di tradizioni e vecchi mestieri.

Salisburgo e il suo Jazz & the City

Salisburgo e Jazz
Artisti da tutto il mondo per il Jazz & the City

Una città votata alla musica come Salisburgo, la città che ha visto nascere e crescere il genio di Mozart (e che dedica annualmente anche alla sua musica un festival molto seguito) non poteva non rivolgersi anche al genere di musica improvvisato e struggente del Jazz.

Per un’intera settimana jazzisti di fama mondiale si ammassano tra le strade della città e si esibiscono in una moltitudine di concerti ed eventi.

Jazz & the City prevede trenta diversi punti d’incontro nei quali si svolgeranno 60 concerti spalmati su 5 giorni: dal 19 al 23 ottobre 2016. Questo si andrà a sommare ai più di 2000 eventi previsti dall’autunno contadino del Salisburghese, la più ampia area che circonda la città, nel cuore dell’Austria, che celebra la stagione del raccolto.

 

I gruppi emergenti come i musicisti affermati si raccolgono in ristoranti, pub o anche nei caffè o in piccoli locali di culto e lì danno sfogo alle loro improvvisazioni musicali ad ingresso gratuito!

Vivi Salisburgo a suon di Jazz

Salisburgo
Un panorama della città da vivere tra musica e dolci

Consulta il programma del Jazz festival di Salisburgo direttamente dal sito della manifestazione e godi dei concerti mentre visiti questa stupenda città.

Se ti chiedi cosa vedere a Salisburgo, inutile dire che questa città dalle dimensioni non eccessive, almeno per quanto riguarda il centro storico, è un gioiello da scoprire via per via.

Tutti si incontrano di solito su Linzer Grasse una strada che è il cuore commerciale di Salisburgo dove potrete ammirare le belle vetrine ricche di costumi tipici e dolci o magari fermarvi in un caffè per scaldarvi con te e pasticceria locale.

Salisburgo e Jazz
Castello di Hohensalzburg

Sforzatevi di arrivare sul Kapuzinerberg, un punto rialzato di Salisburgo che vi donerà una bella vista della città. Prendete poi la funicolare e salite al Castello di Hohensalzburg, è una tappa da non perdere sicuramente sia per il panorama che per gli interni di palazzo visitabili con una comoda audioguida.

Il vostro tour della città tra un concerto e un pasticcino potrebbe passare anche per San Sebastiano, per la chiesa della Trinità, per il convento di San Pietro, per il Duomo.

Per una pausa gastronomica invece l’indirizzo giusto è Via Getreidegasse e dintorni dove trovare tantissimi locali tipici dove gustare specialità del posto o anche i chioschi di Piazza Mozart.

E’ abbastanza per il vostro weekend a Salisburgo? Bene, Jazz, musica classica, buon cibo e architettura vi aspettano: cos’altro può regalarvi una città?

 

di Agnese.C