Sapete qual è il significato vero di Keep Calm and Carry on?

E’ una delle frasi più gettonate del momento, Keep Calm and Carry On (Mantieni la calma e vai avanti): la troviamo sulle magliette, sui gadget (portachiavi, tazze, adesivi…) e usata per i meme più divertenti, anche se opportunamente modificata. Tuttavia in pochi conoscono le vere origini di questa frase, che poco ha a che fare con l’uso che attualmente facciamo di questo cliché. Tutto nasce nella Seconda Guerra Mondiale in Gran Bretagna. Pensate che era una delle tre parole d’ordine del governo inglese per incitare la popolazione a combattere contro i nazisti.

Braccialetti a tema Keep Calm, opportunamente modificati
Braccialetti a tema Keep Calm, opportunamente modificati

Poco prima dello scoppio della guerra, il governo inglese era impegnato in una campagna nota come Home Publicity: per l’appunto il governo cercava di raccogliere le forze per andare verso la vittoria. Così vennero creati tre slogan, con tre messaggi diversi, tre parole d’ordine:

1) Keep Calm and Carry On

2) Freedom is in Peril. Defend It with All Your Might

3) Your Courage, Your Cheerfulness, Your Resolution Will Bring Us Victory

Quindi la politica del governo si basava su tutti e tre i messaggi, non solo sul primo. Keep Calm indica risolutezza, ma privato degli altri due messaggi potrebbe anche assumere un connotato di autocompiacimento.

Curiosamente il poster del primo messaggio, Keep Calm, non venne mai pubblicato in quanto il governo decise che tale frase fosse troppo condiscendente. Qualcuno, invece, sostiene che il messaggio fosse più indicato come messaggio di sopravvivenza nel caso di un’invasione tedesca del Regno Unito e non come messaggio di incitamento.

Via: UpWorthy

di Laura Seri