Scoprite tutto quello che Facebook sa su di voi

 

Che Facebook conservi parecchi dati su di noi, è un dato di fatto. Grazie all’estensione per Chrome, creata da ProPublica, è però possibile sapere quante cose Facebook sappia su di noi. Facebook giustifica tutto ciò spiegando che lo fa per migliorare il targeting della pubblicità e ci dà l’opportunità di gestire le preferenze sugli annunci pubblicitari (cosa che fra l’altro fa anche Google). Solo che le preferenze che Facebook ci fa vedere in questa pagina non indicano in nessun modo come tali dati vengano utilizzati.

Un utente di Facebook al computer
Un utente di Facebook al computer

L’estensione di Chrome, che trovate dal sito realizzato da ProPublica, crea una lista delle preferenze che Facebook ha su di noi e permette poi di valutarne l’accuratezza in modo che ProPublica possa capire quanto siano accurati gli algoritmi di Facebook quando si tratta di mostrarci le nostre presunte preferenze.

Fortunatamente finora, fra le preferenze trovate da questa estensione, non figurano dati sensibili come quelli della carta di credito per esempio.

di Laura Seri