Se il governo ti spia, Facebook ti avvisa

 

Attento, il governo ti spia… Beh, forse non sarà proprio così il messaggio che apparirà, ma comunque niente paura, perché se siete sotto il mirito del governo ve lo dirà Facebook, al momento del login. Ad annunciarlo è lo stesso social network, con le parole di Alex Stamos, il capo della sicurezza di Facebook: in pratica gli utenti interessati, che sono sotto il controllo governativo, verranno avvisati con un messaggio che li inviterà a rafforzare le procedure di sicurezza per poter accedere al proprio profilo.

facebook-login
Facebook contro chi spia i propri utenti

Ecco perché Facebook lo fa:

Lo facciamo perché questo tipo di attacchi sono più pericolosi e perché vogliamo incoraggiare gli utenti interessati a mettere in sicurezza tutti i loro profili online“.

Chissà se il messaggio riguarderà solamente “intrusioni governative” o anche quelle a opera di hacker (ricordate cosa è successo di recente a Chiara Biasi?). Facebook dice solo che vuole

proteggere l’integrità dei propri metodi e processi

sottolineando che il messaggio verrà inviato

solo in situazioni in cui ci sono delle forti prove che portano a queste conclusioni“.

di Redazione