Se non hai il pollice verde, basta la pipì

 

Alquanto bizzarro il consiglio del ministro dei Trasporti indiano Nitin Gadkari, secondo il quale basterebbe urinare sulle piante per farle crescere bene e più velocemente.
Anche se un po’ in imbarazzo, il ministro ha raccontato di aver cominciato “a raccogliere la mia urina in un contenitore da 50 litri nella residenza ufficiale di New Delhi. Poi ho chiesto al giardiniere di innaffiare con la pipì alcune piante e con acqua altre. I risultati sono stati impressionanti con le prime che sono cresciute almeno una volta e mezzo più delle altre”.

Gadkari ha quindi invitato tutti a tentare lo stesso esperimento perché l’urina contiene sostanze nutritive, come “urea e nitrogeni”.

E su Twitter è pioggia di commenti attraverso l’hashtag #GadkariLeaks.

di Eliana Avolio