Soffri di stress? Risolvi con questi hobby creativi

 

Se sei particolarmente stressata in questo periodo, a causa del lavoro, dello studio, dei mille impegni quotidiani, fermati un attimo. Non rifugiarti in casa per trovare la tua tranquillità interiore, magari passando tutto il tuo tempo libero davanti alla tv. Dedicati invece ad hobby creativi,  la nuova tendenza del momento con cui le persone cercano un aiuto per sgomberare la mente. Danno soddisfazione e possono essere scelti in base al nostro carattere.

Il colouring

Adatto a chi è paziente e introspettivo. Il colouring è un’attività molto semplice, che consente di sfogare la nostra creatività con i colori. Si possono colorare colorare con pastelli, pennarelli o con altre tecniche gli schemi di appositi album, ormai diffusissimi in tutte le librerie. E’ una forma di Art Therapy ovvero una disciplina per combattere ansia a stress.

Il gardening

Se sei una persona a cui piace muoversi, allora il giardinaggio potrebbe fare al caso tuo. Basta avere qualche vaso fiorito o una pianta in salotto o sul balcone per creare un angolo verde che può dare molte soddisfazioni.

Il knitting

Se invece sei una persona e ami le cose sempre utili, fai knitting ovvero lavora a maglia. Quest’attività distende e diverte: permette di creare un pezzo unico che poi possiamo indossare o regalare. Si comincia con i capi più semplici, come una sciarpa o una copertina, fino alla creazione di maglioni , giacche e altro. L’effetto relax è garantito. Lavorare  a maglia aiuterebbe addirittura chi è affetto da disordini alimentari.

Lavora a maglia e combatti lo stress

La musica

Se vuoi socializzare, prova a unirti a un coro di canto: è stato dimostrato da numerosi studi clinici che cantare, oltre a influire positivamente sull’umore, aiuta ad abbassare e normalizzare la pressione arteriosa. Non ti preoccupare se sei stonata; bastano qualche dritte introduttive per divertirsi in compagnia.

La cucina creativa

Con quest’attività puoi provare e sperimentare ricette di ogni tipo. Non servono attrezzature professionali e ingredienti costosi: basta un po’ di fantasia per inventare una nuova salsa o un primo piatto.

 

 

di Marianna Feo