SolaRoad, la pista ciclabile che dà energia

 

Produrre energia elettrica mentre si va in bicicletta? In Olanda è possibile, grazie alla SolaRoad, una pista ciclabile davvero unica nel suo genere, perché è la prima che monta pannelli fotovoltaici in grado di produrre energia pulita. Inaugurata il 12 novembre 2014, è lunga 70 metri e in 6 mesi ha già prodotto 3mila kwh di elettricità, che basterebbero ai fabbisogni annuali della casa di una persona che vive da sola, ad esempio.

SolaRoad
SolaRoad, la pista ciclabile che produce energia

Un risultato che nemmeno gli ideatori del progetto si aspettavano, come suggerito da un portavoce di SolaRoad, pista ciclabile che collega due sobborghi di Amsterdam, Krommenie e Wormerveer.

Ogni giorno vene percorsa da 2mila ciclisti, per lo più studenti e pendolari, che attraversandola passano sopra uno strato di vetro temperato che nascondono delle celle solari in silicio cristallino incastrate nel calcestruzzo. La pista è in leggera pendenza, per potersi pulire da sola quando piove e poter avere la massima esposizione ai raggi solari. L’impianto di pannelli fotovoltaici garantisce la trasformazione in energia.

Con questo sistema, la pista ciclabile, che è costata 3 milioni di euro, produce energia elettrica pulita. Il progetto pilota durerà 3 anni e in seguito si potrà decidere se esportare l’idea anche in altre zone del paese o fuori dai confini olandesi.

Fonte foto: Wikimedia

di Redazione