Speciale Halloween: i 10 cimiteri più suggestivi d’Europa

 

Andare in giro per cimiteri non è poi così lugubre come potrebbe sembrare. Sì, perché in giro per l’Europa ci sono esempi di cimiteri molto particolari, alcuni capolavori dell’architettura, altri curiosi, che invitano alla visita e nel periodo di Halloween possono essere considerate mete di viaggio decisamente tematiche.

I 10 cimiteri più belli d’Europa

1- Cimitero ebraico di Praga

10 cimiteri più belli d'Europa
Il cimitero ebraico di Praga

Quello di Praga, nel quartiere ebraico, è sicuramente uno dei cimiteri più visitati al mondo.

Il suo aspetto un po’ caotico deriva soprattutto dal fatto che nel tempo le sue dimensioni sono rimaste sempre le stesse, mentre il numero dei defunti è cresciuto considerevolmente.

Si è fatto spazio solo spostando vecchie lapidi e inserendone di nuove.

2- Cimitirul Vesel

10 cimiteri più belli d'Europa
Cimitirul Vesel

Colorato e allegro ispira quasi allegria il cimitero o meglio Cimitirul Vesel di Sapanta in Romania.
In effetti se si traduce il nome rumeno si ha l’espressione Cimitero Allegro.
Ogni tomba è una piccola opera d’arte artigianale colorata e con ritratti dei defunti.
Mi verrebbe quasi da dire che non è adatto a una festa come quella di Halloween per la sua eccessiva allegria.

3- Cimitero di Père Lachaise

10 cimiteri più belli d'Europa
La tomba di Chopin a Père Lachaise

Ed eccoci al cimitero degli illustri personaggi a Parigi. Percorrendo i suoi viottoli ovunque si vedono statue ed enormi lapidi.
E’ qui che per anni si è potuta ammirare la fila di fans in lacrime a osannare la tomba di Jim Morrison ed è ancora qui che anime romantiche lasciano un fiore per Oscar Wilde.

4- Cimitero delle Fontanelle

“O campusanto d’è Funtanelle” si trova nel Rione Sanità di Napoli ed è considerato più di un cimitero, un vero monumento cittadino.
Questo cimitero venne costruito per ospitare le numerose vittime dell’ondata di peste della seconda metà del 1600. Il cimitero era privo di lapidi e i resti non avevano nome quindi nessuno a piangerle.
Proprio per questo si diffuse tra i napoletani l’usanza di “adottare” un teschio  e prendersene cura per chiedere in cambio all’anima del morto protezione.

5- Cimitero monumentale del Verano

Il cimitero del Verano a Roma, in zona Tiburtina, è ormai una vera e propria meta turistica con numerosi bus che arrivano ogni giorno.
Il cimitero è comunque un vero gioiello architettonico con lapidi e cappelle private straordinariamente curate e tanti ospiti famosi tra i quali Gassman e Trilussa.

6- Cimitero nel bosco di Enskede

A Stoccolma si trova il primo cimitero Patrimonio dell’Umanità Unesco (dal 1994).
A differenza dei cimiteri fin qui citati, quello di Stoccolma è una vera opera d’arte moderna  progettata da Gunnar Adplund e Sigurd Leiverentz.
Qui dove giace nella semplicità la divina Greta Garbo natura e simboli di morte si abbracciano in un modo unico.

7- Cimitero di Luarca

Nelle Asturie, in Spagna, si trova un cimitero con un panorama da far rimanere strabiliati.
Proprio per questo il cimitero di Luarca è considerato un posto stupendo per una passeggiata con il sottofondo del rumore del mare.

8- Cimitero Highgate

Il cimitero di Highgate è un angolo nascosto di Londra ideale per una passeggiata di Halloween fuori dal comune.
Lasciato per anni in rovina, ospita le spoglie di Marx, di Elliot e di altri.

9- Cimitero centrale di Vienna

Il cimitero di Vienna è il secondo cimitero per ampiezza d’Europa (secondo solo a quello di Amburgo).
Ospita più di tre milioni di persone su 2,5 chilometri quadrati di superficie. Tra gli illustri nomi qui sepolti possiamo elencare musicisti come Beethoven, Shubert, Brahms e Strauss.

10- Cimitero di Staglieno

10 cimiteri più belli d'Europa
Cimitero di Staglieno

Il cimitero di Staglieno di Genova è un altro capolavoro in pietra.
Anche qui i turisti si recano a frotte per visitare le tante tombe tra le quali quella di Mazzini.

di Agnese.C