Statua della Libertà, 6 cose che forse non sapete

 

Non li dimostra, eppure ha 130 anni. Oggi è il compleanno della Statua della Libertà, il simbolo di New York e forse il più famoso di tutti gli Stati Uniti d’America: impossibile trovare qualcuno che non conosce questa donna alta 46 metri, vestita con una toga e con il capo illuminato da raggi di sole, che porta un libro sotto braccio e che nella mano destra tiene una fiaccola tesa verso il cielo. Tutti la sappiamo riconoscere, ma siamo certi di sapere tutto quello che c’è da sapere sulla Statua della Libertà?

Statua della Libertà

1. Il nome completo del monumento è Libertà che illumina il mondo, anche se tutti la conosciamo semplicemente come Statua della Libertà.

2. Il monumento è opera dello scultore Auguste Bartholdi, i lavori sono opera del giovane ingegnere Alexandre-Gustave Eiffel, proprio quello della Tour Eiffel.

3. In origine doveva essere un dono del popolo francese nel centesimo anniversario dell’indipendenza americana, il 4 luglio del 1876. Il regalo arrivà però tardi e venne inaugurato solo il 28 ottobre del 1886.

Un libro in mano...

4. La Statua della Libertà venne terminata nel 1884 e smontata e spedita in America in 1883 casse, trasportate da una nave.

5. A Parigi, sulla Senna, si trova una copia della statua, mentre altre copie sono a Tokyo, a Las Vegas e in altre parti del mondo.

Skyline di New York

6. L’accesso al pubblico al balcone che si trovai ntorno la torcia è stato chiuso per sicurezza nel 1916.

di Redazione