#StreetFood: i migliori mercati di cibo gourmet d’Europa

 

Questo è di certo l’anno del food, il cibo è di certo fonte di vita, ma anche un mezzo che da sempre inneggia alla convivialità e alla socializzazione, un piacere fisico e mentale senza tempo.
Visto che siamo in pieno clima di vacanze e di imminenti partenze, ecco una selezione (dal più antico al più attuale) dei luoghi di culto del cibo gourmet che troverete in giro per l’Europa.

Borough Market – Londra

Borough Market
Borough Market – Londra

E’ uno dei mercati più antichi d’Europa con i suoi 1000 anni di storia. Situato a Londra su Southwark Street e Borough High Street a sud London Bridge, il Borough Market è un trionfo per gli occhi e per i palato.
Qui troverete il meglio delle cucine di tutto il mondo, cibo biologico, primizie.

E’ perfetto per una bella passeggiata e per un pranzo diverso dal solito, è l’essenza del street food: pane francese, tapas spagnole, tacos messicani, hot dog, carne alla griglia, piatti cinesi, thai, italiani e poi ancora, banchetti dove placare la sete con drink che vanno dalla sangria allo Spritz.

Ci sono gli stand dove poter acquistare i prodotti freschi tipici di vari paesi, anche quelli italiani, ricolmi di prodotti regionali. Molto caratteristici anche gli stand adibiti ad erboristerie con vasi e sacchetti ricolmi di erbe essiccate e spezie di ogni genere.
Ogni cosa è in formato take away, impacchettato e pronto al consumo: un’esperienza da fare!!

La Boqueria – Barcellona

La Boqueria
La Boqueria – Barcellona

Anche il famoso Mercat de Sant Josep de la Boqueria di Barcellona è tra i più antichi di Europa, pare che risalga al 1217, una vera pietra miliare della vita commerciale della città. Ubicato nel cuore della città sulle famose Ramblas di fianco al Liceu, il teatro dell’opera, la Boqueria è all’interno di una struttura modernista, in pieno carattere barcellonese. All’interno trovate circa 300 bancarelle, sono spettacolari quelle della frutta a dir poco scenografiche.

Ovviamente anche qui è possibile mangiare ai numerosi punti di ristoro del mercato in piedi o accomodati ai banconi. Se vi troverete a passare di qui non perdete l’occasione di provare il famoso El Quim, una tappa obbligatoria del mercato, premiato come uno dei migliori ristoranti di tapas della città, tutto ottimo e freschissimo.

Mercado de San Ildefonso – Madrid

Mercado de San Ildefonso
Mercado de San Ildefonso – Madrid

Nato nel 2014, il Mercado de San Ildefonso è diventato in poco tempo uno dei luoghi più frequentati e trendy della città. Situato in un quartiere altrettanto cool come quello di Chueca, il mercato nasce in un stabile a 3 piani dal forte carattere industriale che in contrasto ai colori degli stand, dei mattoncini rossi stile New York e le luci, rende il tutto molto caldo e accogliente.
Qui troverete tutta l’eccellenza della cucina spagnola a prezzi decisamente popolari. Sebbene Madrid sia famosa per i suoi luoghi e mercati dedicati al gusto, San Ildefonso è il primo mercato pensato per lo street food, premiato per il concetto innovativo sociale fondato sulla gastronomia.
Che sia per uno spuntino, una merenda, un aperitivo, una cena o un drink, è il luogo d’incontro ideale per passare dei bei momenti in compagnia.

De Foodhallen – Amsterdam

Foodhallen
De Foodhallen – Amsterdam

La stessa fortunate sorte è toccata anche al De Foodhallen, il nuovo mercato coperto trendy, dedicato al cibo take away di qualità. Amsterdam è una città famosa per i suoi mercati, mitici quelli dei fiori, delle pulci e dei libri, mancava proprio un luogo di culto dedicato al cibo gourmet.

Il mercato, ispirato agli storici Mercado de San Miguel di Madrid e il Borough Market di Londra, sorge all’interno di un ex rimessa dei tram nel quartiere Oud-West, l’area di ben 16.000 metri quadrati ospita stand e bancarelle che offrono ogni sorta di cibo e bevande take away o da gustare comodamente in loco.
In pochissimo tempo è diventato un punto di riferimento per la gente del posto e una tappa imprescindibile per chi si accinge a visitare la città.

Mercato Metropolitano – Milano

Mercato Metropolitano
Mercato Metropolitano – Milano

Infine, giungiamo a casa nostra. Quest’anno, in occasione di Expo 2015 è nato il Mercato Metropolitano, uno spazio di 15.000 metri quadrati (di cui 1200 al coperto) negli ex magazzini ferroviari di Porta Genova , proprio nelle immediate vicinanze della famosa zona di via Tortona e dei Navigli.

Il Mercato Metropolitano nasce dalla convinzione che “Il buon cibo italiano non è un lusso” ed è un un vero e proprio Farmer’s market, dove è possibile trovare direttamente i produttori delle dei prodotti proposti, street food, prodotti tipici regionali, ma anche tanta cultura. Di fatto la sera il Mercato diventa uno spazio di eventi, teatro, musica e cinema, grazie anche all’anfiteatro all’aperto.

L’aspetto più bello del Mercato Metropolitano è proprio il fatto che sia diventato in pochissimo tempo un luogo di incontro e condivisione, un contesto piacevole e familiare dove chiunque (bambini compresi) possono trovare la propria dimensione.

 

Credits Photos: Daniel Herrero Vicente, Wikipedia, Pagina facebook Mercato Metropolitano, Borough Market e El Quim Restaurante

 

 

di Carlotta Di Falco