Tutti nudi in bicicletta a Edimburgo

 

Se il prossimo 13 giugno 2015 sarete a Edimburgo non vi stupite se in giro vedrete delle persone che vanno in giro in bicicletta senza indossare indumenti. Sarà normale, perché in quel giorno si celebra il World Naked Bike Ride della città scozzese, che altro non è che una protesta divertente e pacifica contro la cultura dell’automobile.

World Naked Bike Ride
World Naked Bike Ride

A partire dalle 15 di quel sabato, i partecipanti potranno salire la collina, per poi scendere nella New Town e tornare al punto di partenza, al Middle Meadow: i ciclisti dovranno essere nudi, anche se i poliziotti che accompagneranno i ciclisti si assicureranno che nessuna legge di decenza pubblica venga infranta. I genitali dovranno essere coperti… Almeno quelli!

Un modo singolare per protestare contro un mondo di automobilisti e rivendicare i sacrosanti diritti dei ciclisti, per avere una strada più sicura e un ambiente di guida migliore. Strano modo di protestare, ma senz’altro i media non si occuperanno d’altro quel giorno!

di Redazione