Un abbraccio trasmette più amore di mille parole

Invece che parlare, abbracciamoci di più. Gli abbracci sono considerati una forma di comunicazione non verbale che può dare grandi benefici alla nostra vita emotiva. Hanno il potere di rafforzare la relazione con l’altra persona e contribuiscono all’aumento della produzione di sostanze che favoriscono il benessere fisico, come l’ossitocina.

E’ un gesto intimo e affettuoso che ci permette di crescere a livello interiore e di riuscire a donare all’altro le nostre emozioni. Sono soprattutto i bambini ad aver bisogno di essere abbracciati; hanno bisogno del contatto con la mamma e con il papà attraverso l’abbraccio per crescere in modo più equilibrato dal punto di vista sia fisico che emotivo.

abbracci2
Abbracciare

Gli abbracci sono considerati molto benefici per il bambino anche perché vanno ad attivare le zone del cervello che sono legate alle emozioni. Per cui, quando il bambino viene abbracciato dalla mamma o dal papà, si sente al sicuro e ricorderà l’amore di questo gesto per tutta la vita.

abbracci
Abbracciare

Sono tanti i benefici che possiamo ricevere dagli abbracci: secondo alcuni rafforzano i legami sociali, ci permettono di consolarci e di consolare e migliorano la nostra vita e quella degli altri. Inoltre, un abbraccio ci fa stare meglio tanto da prevenire il raffreddore, favorire la guarigione e migliorare l’ossigenazione del sangue.

Abbracciarsi riduce inotre lo stress e rafforza l’autostima. Per tutti questi motivi, non dimentichiamo mai di stringere forte la persona a cui vogliamo bene. Chiedi sempre all’altro – se non lo conosci bene – il permesso prima di abbracciarlo; esistono persone a cui può non essere gradito il contatto fisico.

di Marianna Feo