Un’app ci permette di viaggiare senza bagagli

E’ un problema comune quando si viaggia. Soprattutto quando sei in vacanza, l’ultimo giorno di viaggio di norma dagli alberghi ti mandano fuori abbastanza presto al mattino. Tu ti ritrovi così stracarico di bagagli, con il treno o l’aereo che partono ad ore di distanza: potresti impiegare quelle ore di attesa visitando ancora qualcosa, ma non puoi farlo perché ti dovresti trascinare dietro tutte le valigie e i trolley. Nasce così BagApp, un’applicazione ideata da alcuni giovani di Milano e che vi permette di sfruttare quelle ore di vuoto per vedere ancora qualcosa senza essere appesantiti dai bagagli.

Ecco come appare l'app BagApp
Ecco come appare l’app BagApp

L’applicazione offre una rete di veri e propri depositi bagaglio rintracciabile online e collocati vicino alle stazioni. In questi posti pagando 3 euro si possono lasciare armi e bagagli, in modo da andare a comprare gli ultimi regalini o visitare ancora quel monumento.

Per ora BagApp funziona a Milano, Roma, Berlino, Londra e Praga, ma è destinata ad espandersi. Il concetto è quello di ottimizzare il tempo, complice anche la funzione Portami lì: selezionandola, viene mostrata la strada verso il deposito usando Google Maps.

Foto: BagApp – Flickr

di Laura Seri