Vasco Rossi dopo il concerto: le cose che hanno ritrovato sul prato sono clamorose!

Il Messaggero in questo editoriale fa una lista molto dettagliata degli oggetti ritrovati dalle ditte chiamate a ripulire il prato del Modena Park i giorni seguenti al concerto di Vasco, siete curiose di scoprire cosa hanno lasciato 220 mila persone?

111 smartphone;
3 Tablet,
1.200 mazzi di chiavi;
120 confezioni di preservativi;
1 Rolex Submariner (in acciaio);
51 carte di credito;
60 reggiseni;
oltre 2 mila euro contanti,
1 confezione di 12 assorbenti per adulti incontinenti;
33 sacchi a pelo;
1 statuetta in legno di Padre Pio;
28 sex toys.

Considerando che questo era l’elenco delle cose permesse:

1) Creme protezione solare liquide non superiori a 100 ml
2) Deodoranti stick o roller totalmente in plastica o deodoranti in crema non superiori a 100 ml
3) Antizanzare in stick o in salviette umidificate
4) Power bank
5) Medicinali con prescrizione medica
6) Stampelle o tutori con certificato medico
7) Sigarette elettroniche e un accendino
8 ) cibo (barrette, snack, panini, integratori salini)
9) Bottiglia d’acqua non superiore a 500 ml (mezzo litro) SENZA tappo.

Diciamo che di fantasia ne hanno avuta molta mentre preparavano gli zaini per affrontare l’evento ma non riusciamo a capire se ci stupisce di più la statuetta di Padre Pio o il numero di sex toys rinvenuti tra l’erba…

Fonte IlMessaggero.it

di Redazione