Viaggi e yoga: dove e come coniugare il viaggio con lo spirito

Si cercano sempre nuovi motivi per viaggiare e in effetti di scuse e stimoli se ne trovano sempre un’infinità: per divertirsi, per imparare, per cercare se stessi, per rilassarsi, per riposarsi, per mettersi alla prova. C’è però anche chi viaggia seguendo le proprie passioni e, come esistono viaggi per pescatori o cacciatori o sciatorio sub, ecco che anche gli amanti dello yoga hanno delle destinazioni consigliate e predilette.

Logico pensare a destinazioni quali India, Tibet o Thailandia, ma quello che stupisce è anche il proliferare ormai di veri e propri pacchetti viaggio di tour operator o hotel che offrono servizi completi e ritiri spirituali per gli amanti dello yoga, mentre sono molti gli eventi in giro per il mondo ai quali un appassionato dovrebbe assolutamente partecipare.

1- La vacanza yoga in Toscana

Non ci si deve muovere molto da casa per dedicarsi allo spirito e al relax interiore. Basta arrivare in Toscana, dove, ad esempio, si propone una vacanza di immersione nel verde e nella pratica yoga per riflettere e arrivare al rilassamento totale.

La proposta è quella di Passione Yoga che suggerisce un vero calendario di disponibilità (per vacanze a numero chiuso) per soggiorni che propongono pratica yoga, esercizi di respirazione, escursioni, corso di alimentazione, introduzione alla radionica e attività supplementari.

2- I tour operator dedicati allo yoga

Per chi vuole più scelta e la possibilità di girare anche il mondo, la fantasia non ha limite. Tra le tante proposte ci sono per esempio quelle di SpaDreams che propongono soggiorni in vari resort nel mondo (Marocco, Thailandia, India, Germania e via dicendo) completi di esperienza yoga e non solo. Potreste trovare interessante, ad esempio, un mix surf & yoga oppure Spa & Yoga.

Se vi attira più specificatamente l’oriente, e in particolare il Nepal, mi sento invece di consigliarvi il tour operator Nepal Yoga Trek. Sempre in Nepal, per chi dello yoga ha fatto un proprio stile di vita, è anche a disposizione l’Himalaya International Yoga Academy.

3- Yoga e divertimento a Bali

Yoga e viaggi
Bali

L’accoppiata delle attività surf e Yoga è senza dubbio una delle più alla moda degli ultimi anni e un modo per praticarla è di arrivare a Bali per il Bali Spirit.

Il Bali Spirit è un evento che si tiene ogni anno tra i mesi di marzo e aprile che mette insieme yoga, musica, danza e insegnanti provenienti da tutto il mondo. il tutto si svolge a Ubud, un luogo pacifico, ma anche vivace centro culturale dell’isola.

4- Respirare i principi Yoga a Uttarakhand

YOGA E VIAGGI
Uttarakhand

Uttarakhand è uno stato dell’India settentrionale nel vero cuore sacro del grande continente.

Qui ancora si celebra a Ganga Aarati ogni sera, la festa degli elementi. Per chi non vuole vivere lo yoga delle strade e degli ashram a Rishikesh si trova anche un centro di yoga e di medicina ayurvedica piuttosto ricercato.

Non potrete di certo innalzarvi ai gradi più alti dello spirito, ma per approfondire conoscenze di yoga e respirare la tranquillità orientale questo è il luogo ideale.

5- Un ritiro Yoga tra le montagne austriache

Ho già suggerito la zona di Kitzbuhel nel Tirolo austriaco per una vacanza. Ma se non amate lo sci per l’inverno… o trekking e mountain bike per l’estate, ecco un altro motivo per scegliere questa zona per le vostre prossime vacanze: Casa di Ritiro Yoga Sivananda.

Posizionata panoramicamente sul paesino di Reith è circondata solo da natura e silenzio. La casa è aperta tutto l’anno ma si deve decidere di soggiornare per un minimo di 3 giorni da dedicare esclusivamente all’avvicinamento o all’approfondimento dello yoga.

I seminari a disposizione sono numerosi e vanno dall’asana, al pranayama, dalla salute allo gestione dello stress e all’alimentazione.

di Agnese.C