YouTube diventa a pagamento

 

Avete presente i miliardi di annunci pubblicitari che compaiono all’inizio di ogni video di Youtube?
Vi secca aspettare quei secondi di jingle e immagini che ipnotizzano la vostra mente?
Bene. Una soluzione c’è. PAGATE!

Arriva YouTube Red il nuovo servizio di Youtube, annunciato questa settimana e disponibile dal 28 ottobre, che consente agli utenti che pagano un abbonamento di saltare le pubblicità, salvare su telefonino i video per vederli in seguito, accedere a video e film riservati agli abbonati e di ascoltare musica in streaming in maniera molto simile a Spotify.
L’offerta per ora è limitata agli utenti statunitensi e costa dieci dollari al mese (tredici per chi si abbona tramite l’app di Apple).

L’iniziativa, però, non piace a tutti gli youtuber, i creatori di contenuti video, e ai loro fan, perché chi pubblica video per monetizzarli e non accetta le condizioni di YouTube Red si trova con i video contrassegnati come privati, ossia invisibili.

di Eliana Avolio