Il vero volto di Hugh Grant, sicure di amarlo ancora?

 

Buon Compleanno Mr Grant! Proprio oggi il 9 settembre Hugh Grant compie 56 anni. Una vita piena di successi, un fascino inglese che ha fatto sognare moltissime donne e una serie di scandali che hanno spesso incrinato la sua immagine patinata. L’attore non è mai stato a suo agio di fronte ai giornalisti: è diventato famoso con la commedia Quattro matrimoni e un funerale nel 1994 e da quel momento ha dovuto fare letteralmente a pugni con la notorietà. In 30 anni di lavoro non si contano le volte che ha detto di volersi ritirare, ma puntualmente eccolo rispuntare con un nuovo film.

hugh-grant
Hugh Grant all’inizio della carriera

In cuor vostro state già pensando a quanto sia sexy, che quello sguardo da cucciolo di Bassethound con gli occhi chiari vi ha fatto perdere più volte la testa e che nonostante sia prossimo ai 60 anni sia in grado di mettere papà in ombra con la sua avvenenza senza alcuno sforzo. Sicuramente avete ragione, ma Hugh Grant non è una persona facile, anzi probabilmente ha un lato oscuro abbastanza inquietante. Abbiamo quindi deciso di festeggiare il suo compleanno in modo diverso. Oggi dimentichiamoci dei successi e proviamo a chiederci: ma è davvero un uomo da amare? Forse il personaggio che più lo riflette è lo “sciupafemmine” Daniel Cleaver nella saga con Renée Zellweger. Per il terzo episodio di Bridget Jones (in uscita tra poco), il suo ruolo è stato preso da Patrick Dempsey. E speriamo che anche il dottor Stranamore non perda la bussola.

Prostitute

notting hill
Hugh Grant in Notting Hill

Nel 1995, l’attore britannico è stato arrestato a Los Angeles con una prostituta con l’accusa di ‘atti osceni’ in un luogo pubblico. Si trovava in Sunset Boulevard, il vialone celebrato dal film “Pretty Woman”, e ovviamente all’angolo non c’era Julia Roberts, ma la signorina Divine Brown. Ai tempi Hugh Grant aveva raggiunto il massimo della fama ed era fidanzato con la bellissima Liz Hurley.

Paparazzi

11 Aug 2015, New York City, New York State, USA --- Actor Hugh Grant attends the premiere of "The Man From U.N.C.L.E." at Ziegfeld Theater in New York August 10, 2015. REUTERS/Eduardo Munoz --- Image by © EDUARDO MUNOZ/Reuters/Corbis
L’attore oggi

Negli anni successivi, la sua vita privata sembrava essere andata in frantumi. Ci si chiede come sia riuscito a superare questa fase senza incrinare la sua carriera. Nel 2007 esasperato dai paparazzi, è stato nuovamente arrestato. L’accusa stavolta è di aggressione del fotografo Ian Whittakereri, che si era appostato nei pressi della sua abitazione. Lo ha aggredito tirandogli addosso una scatola di fagioli. Non contento ha pure urlato: ‘Ho milioni! E voi siete solo feccia!’ Per questo, la polizia ha fermato e interrogato Grant: a inchiodarlo una foto in cui si vede l’attore pronto a lanciare, appunto, il contenitore coi fagioli. Probabilmente la prima cosa che ha trovato a portata di mano. Subito dopo, però, la star è stata rilasciata su cauzione.

Non migliora la situazione e non impara dai suoi errori. Siamo nel 2009, quando alla vigilia del suo 50esimo compleanno, uscendo dal ristorante Waverly Inn di New York in compagnia di una donna misteriosi ha preso a calci un fotografo all’inguine e ha urlato: “Ciao perdenti, avete mai scopato o vi fate solo delle gran sXXXX su internet?”. Un vero conte britannico, che dite?

Donne e alcol

British actor Hugh Grant, who testified to the Leveson Inquiry, arrives at the Queen Elizabeth II Conference Centre in London where Lord Justice Brian Leveson is to release his report, after a year long inquiry, into the culture and practices of the British press and his recommendations for future regulation to prevent phone hacking, data theft, bribery and other abuses, Thursday, Nov. 29, 2012. (AP Photo/Sang Tan)
Ha sofferto di attacchi di panico

La sua passione per le donne è una cosa nota. E adora scherzarci, anche se ormai non fa più ridere nessuno. Non a caso ha più volte dichiarato di essere un appassionato di golf, ma che “preferisce” guardare il tennis femminile.

A marzo 2007 in una discoteca di New York è stato sorpreso in atteggiamenti discutibili con un gruppo di studentesse. A settembre 2007 sono comparse delle sue immagini a una festa all’Università St Andrews: Grant aveva il volto arrossato dall’alcol e sembrava non reggersi in piedi.

Dopo tutti problemi con il sesso e con l’alcol ha iniziato a soffrire di attacchi di panico, motivo per cui – lui stesso ha dichiarato – di essersi preso una pausa dal mondo dello spettacolo. “Non so da dove siano improvvisamente venuti. Mi colpivano nel bel mezzo delle riprese e duravano solo una mattinata più o meno, ma erano devastanti,” ha spiegato ai giornalisti.

… tanti figli

Bridget
In Bridget Jones

Hugh Grant è famoso anche per un altro scandalo. È diventato padre di recente: quattro volte in quattro anni da donne diverse, of course. La prima figlia, Tabitha di quattro anni, è nata dalla relazione con Tinglan Hong, il secondo – John Mungo, di tre – è invece il figlio della produttrice svedese Anna Eberstein. Tre mesi dopo poi è nato anche Felix, sempre di Tinglan, che adesso ha due anni e mezzo. Eccolo qui che ci ricasca. La fedeltà non fa per lui. Le donne signore abitano nella stessa zona di Londra e sembrano aver accettato la situazione grottesca (diciamolo) con eleganza. Nel 2015 è arrivata l’ultima bambina, nuovamente della produttrice svedese. C’è però una novità: sembra finalmente sereno!

 

Foto Crediti: www.albawaba.com; www.albawaba.com; tvguide.com; flavorwire.com

 

di Mariposa