Miley Cyrus si è tatuata il labbro

Non c’è mai fine alle stranezze di questa giovane cantante. A soli 22 anni è stata capace di far parlare di sé non tanto per i successi musicali quanto per il suo esibizionismo sconfinato e per gli eccessi alla fine di ogni concerto, dalle simluazioni di sesso orale fino all’imprevisto ingresso sul palco in mutande.
Oggi Miley lancia una nuova stranezza, stavolta estetica. Si tratta della faccia gialla di una gattino triste, che piange, tatuata sul labbro inferiore.
Con il suo azzardo darà seguito a questa assurda tendenza? Visti i like alle foto direi proprio di si.

di Eliana Avolio