Sara Tommasi: continua la sua conversione

L’immagine di una Sara Tommasi redenta continua a diffondersi su internet.
Sono ormai diversi mesi che la soubrette ternana si è allontanata da quel mondo perverso, fatto di droga, sesso e cattive compagnie: adesso Sara pensa solo a recuperare la sua vita e lo fa attraverso la preghiera.
Queste le sue parole in un’intervista ai microfoni di Lucignolo:
“La fede mi ha aperto il cuore. Io non credo che sia una casualità che sia successo proprio a Medjugorje. Io ho visto la nuvola che a un certo punto prendeva la forma di Madonna, con le mani alzate verso il cielo. La mia carissima amica Ania mi ha detto che probabilmente ero indemoniata e ha fatto il miracolo”.
Poi continua dicendo:
“Le tre S che ho tatuato significavano per me soldi, sesso e successo. Le tre s del diavolo. Io l’ho giurato, di rimanere casta fino al matrimonio. Per ora. Poi mai dire mai, salvo equivoci. Potrebbe capitare poi che domani mi ricreda. Ma io mi impegno per questo giuramento”.
Riesce difficile solo a me credere davvero in un cambiamento di questa persona?

di Eliana Avolio