Una ValigiaRossa carica di erotismo: Sex and the City docet

Lo chiamano tuppersex, è nato in America ed esploso in Spagna, dove ci sono decine di aziende e centinaia di rappresentanti. La MaletaRoja, leader del settore, vanta un milione di clienti ed esporta il format in paesi latini come Portogallo, Uruguay, Messico, El Salvador. In Italia è arrivato circa un anno fa, col nome ValigiaRossa e conta già 40 consulenti in 29 province.

La ValigiaRossa
La ValigiaRossa

Come funziona? Nessun annuncio o pubblicità, solo riunioni tra amiche, una signora apre la sua casa e, tra un tè e un pasticcino,  lascia la scena a lei: la rappresentante. Con competenza, ironia e un certo savoir-faire propone il contenuto della propria valigetta. In vendita però, non ci sono aspirapolvere o contenitori sottovuoto, ma preservativi, lingerie commestibile e altri gadget per il sesso e l’autoerotismo.

La riunione tra amiche
La riunione tra amiche

Quando si parla di autoerotismo come non ricordarti il coniglietto rosa lanciato dalla serie Sex and the City? Impossibile dimenticare quell’episodio in cui Carrie, Samantha e Miranda convincono la rigida Charlotte a provare un po’ di sano autoerotismo. È così che curiosando in un negozio di sexy toys trovano lui, The Rabbit, il più famoso stimolatore clitorideo del pianeta.

Io e... The Rabbit
Io e… The Rabbit

Nel 2008 ho vinto un concorso della Mercedes Benz, il premio era un viaggio a New York per 2 persone in un hotel super deluxe per partecipare alla prima del film di Sex and the City con tanto di festa aftershow al Moma… un’esperienza incredibile e indimenticabile!
Durante questo magnifico viaggio, ho fatto una visita guidata a tema della città, ovvero ho visitato tutti i posti più significativi dove hanno girato la serie e indovina un pò dove mi hanno portata? Al The Pleasure Chest ovviamente; divertentissimo!

Negli states il fenomeno tuppersex è diffusissimo; che in Spagna e in Latinoamerica il progetto funzionasse era assolutamente prevedibile vista la disinvoltura femminile nei confronti del sesso, ma i numeri italiani mi hanno sorpreso. È evidente che le cose stanno cambiando: le donne italiane stanno imparando ad avere confidenza con il proprio corpo, a concedersi maggiori attenzioni, e perchè no, anche a lavorare di più sulla complicità sessuale con il proprio partner.
A questo proposito, la mia amica Ana, consulente MaletaRoja di Barcellona consiglia sempre alle sue clienti il bestseller dei sexytoys, l’uovo vibrante. Per intenderci, è quello del fumetto di Milo Manara, si inserisce nella vagina e lo azioni con un telecomando, che puoi dare in mano a chi desideri… insomma, evviva la complicità!

di Carlotta Di Falco