X-files Revival: sequel della serie tv con Mulder e Scully

 

Tra le serie tv anni ’90, X-Files resta una delle più degne di nota per me: con l’intreccio di misteriosi casi irrisolti di soprannaturale (classificati dall’FBI come “X-Files”) e quella sottile tensione erotica tra gli agenti Fox Mulder e Dana Scully che percorreva ogni episodio, chissà se nel sequel della serie tv X-Files Revival attualmente in lavorazione vedremo compiersi quella passione?

fox mulder dana scully
Fox Mulder (David Duchovny) e Dana Scully (Gillian Anderson) in X-Files, serie tv

Trasmessa dal 1993 per dieci stagioni, la serie tv X-Files creata da Chris Carter ha lanciato gli attori semi-sconosciuti David Duchovny (Fox Mulder) e Gillian Anderson (Dana Scully) nella popolarità di massa. Dal franchise di X-Files fanno parte anche due film con protagonisti i due attori che non riscossero però il successo della serie tv: X-Files – Il film (1998)  e X-Files – Voglio crederci (2008) dal sottotitolo che riprende il celebre poster di propaganda del mondo extraterrestre “I want to believe”.

i-want-to-believe
Poster “I want to believe”

Adesso sono partite le riprese di X-Files Revival che vedremo a gennaio 2016 con il cast confermato: David Duchovny (Fox Mulder), Gillian Anderson (Dana Scully), Mitch Pileggi (Walter Skinner, il ligio direttore di Mulder e Scully), William B. Davis (il misterioso “uomo che fuma”) e la nuova guest star Joel McHale.

scully_mulder_skinner_gillian_david_mitch_xfiles
Dana Scully (Gillian Anderson), Fox Mulder (David Duchovny) e Walter Skinner (Mitch Pileggi) in X-Files, serie tv

Guardando David Duchovny e Gillian Anderson che si apprestano ad indossare di nuovo i panni degli agenti FBI Fox Mulder e Dana Scully per X-Files Revival c’è un piccolo mistero che mi si para davanti: se thriller (in grande presenza) e sesso (in grande assenza) sono stati due leitmotiv della serie originale, così hanno caratterizzato le carriere di entrambi gli attori.

Volete scoprire come?

x-files-fox-mulder-and-dana-scully
Fox Mulder (David Duchovny) e Dana Scully (Gillian Anderson) in X-Files, serie tv

David Duchovny

031-californication-david duchovny
Hank Moody (David Duchovny) in Californication

Mulder: Se c’è del tè freddo in quel sacchetto, Scully, ti sposo.
Scully: Dev’essere destino, Mulder… è birra!

Il personaggio di Fox Mulder resta un alter ego difficile da mettere da parte per David Duchovny. Al di là di film minori a cui ha partecipato, la carriera di David Duchovny ha avuto una svolta con la serie tv Californication in cui interpreta Hank Moody, uno scrittore con il vizio del bere e delle donne, su cui riversa la sua frustrazione con sesso compulsivo. Questa caratteristica ha accomunato anche da David Duchovny che è stato ricoverato in una clinica per sesso-dipendenza nel 2008 e di nuovo per una ricaduta nel 2011. Se Fox Mulder non sfiorava Dana Scully se non per mostrarle avvistamenti di alieni, ci ha pensato David Duchovny a compensare la mancanza di sesso in X-files, facendone tanto quanto un plotone di conigli extraterrestri, sullo schermo e fuori.

david duchovny
Hank Moody (David Duchovny) in Californication

Gillian Anderson

gillian anderson
Gillian Anderson

Più fortuna professionale ha avuto Gillian Anderson ritagliandosi ruoli in tv al di fuori del personaggio della scrupolosa agente Dana Scully. Co-protagonista della serie tv thriller The Fall- Caccia al serial Killer con il Jamie Dornan di 50 sfumature di grigio nei panni di Stella Gibson, sovraintendente della Polizia Metropolitana di Belfast. Ancora una volta dalla parte dei buoni e immersa in atmosfere thriller da suspense, sulle tracce del serial killer Paul Spector nel Nord dell’Irlanda.

HANNIBAL Gillian Anderson
Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen) e Bedelia Du Maurier (Gillian Anderson) in Hannibal

Avvolta da un ulteriore velo di mistero è Gillian Anderson nella nella serie tv Hannibal, prequel delle gesta del famoso Hannibal Lecter de Il Silenzio degli Innocenti, dove interpreta la dottoressa Bedelia Du Maurier psicoterapeuta dello stesso Hannibal Lecter.
In attesa di vedere i sei nuovi episodi previsti per X-Files Revival ecco uno dei tanti video tributo creato dai fan della serie X-files dedicato ai “Molderismi” e “Scullismi” della serie tv e ricordate, la verità è là fuori

di Ilaria Danesi