Le 20 cose che solo una donna incinta può capire

Risvegli all’alba, senso di malessere generale, gambe pensanti, fame, non fame, tristezza e gioia contemporanee, no non sono i sintomi di una nuova allarmante epidemia. Queste sono le gioie della gravidanza, una giostra di umori e sensazioni che accompagnano le donne nei 9 mesi (circa) in attesa di un figlio.

La gravidanza è meravigliosa, la gravidanza mi ha reso bella, aspettare un figlio mi ha reso finalmente una donna completa…balle! La gravidanza ci ha reso isteriche, a tratti insopportabili, ma nessuno vi dirà mai nulla durate quei 9 mesi quindi, godetevela e fate ciò che volete, tutto è concesso!

Di seguito saranno riportate alcune diapositive dei vari scenari che potreste o state attraversando, in quanti vi riconoscete?

Che il gioco abbia inizio! 3..2..1 go go go!

1. Provare terrore e gioia contemporaneamente nello stesso momento


2. Nausee mattutine che durano per tutta la giornata. TUTTA!


3. Ritrovarsi sfoghi simili a quelli da pannolino nonostante tu non stia indossando pannolini


4. Tappo mucoso. Non c’è bisogno di aggiungere altro!


5. La sensazione di essere una maggiorata super sexy!


6. Il diametro delle caviglie pari a quello delle cosce


7. Camminare dondolando e sentirsi un po’ un pinguino


8. La sensazione di onnipotenza pensando che un piccolo umano sta crescendo dentro di te


9. Cancellare dal calendario tutti i giorni che ti separano dal fatidico momento!



10. Sentire caldo nonostante il termostato segni 10 gradi e il ventilatore è puntato su di te


11. Lo stress e l’ansia di dover andare al bagno ogni 15 minuti. Sempre. Tutto il giorno. Notte inclusa!


12. Piangere perché il cuoco ha sbagliato il tuo ordine


13. La sensazione di voler picchiare follemente qualsiasi persona che esordisce con “ma quanto sei grande!!!” (potete farlo!)


14. La necessità di organizzare tutto. TUTTO!


15. La prima volta che lo senti muoversi nella pancia


16. Doversi depilare ma non riuscire nemmeno a vedersi le gambe


18. Capire e provare empatia con Jabba the Hutt


19. Quando persino gli starnuti, un colpo di tosse o una risata fragorosa possono diventare complicati!


20. Capire di essere arrivate al capolinea quando si mettono i piatti nel cassetto delle lenzuola e la maionese nel cassettino della lavatrice!


Ed infine dopo tante cose “negative” c’è la cosa più bella, ovvero: amare qualcuno profondamente nonostante tu non l’abbia ancora incontrato

Fonte: ilikebeerandbabies.com

di Alessia Mariani