Il questionario delle malamamme: risponde Flaminia Spada

Flaminia credo sia più di un’amica. Credo sia la persona giusta al momento giusto; credo sia la mia botta calorica continua, la mia barretta di cioccolato, i miei peperoni al forno, le mie verdure saltate con l’aceto balsamico, i miei vini, i miei biscotti, ma soprattutto, sopra qualsiasi cosa, il mio ciambellone-ti-salvo-le-chiappe da portare a scuola per il dopo recita.
“Ti cucino io” è il suo lavoro, la sua droga, la sua passione; io non potrei mai stare con trenta ragazzini, poi tornare a casa e ricucinare per i figli; lei invece lo fa e ci riesce alla grande!
Non solo per figli e marito, spesso anche per amiche e figlie delle amiche…

Sottofondo musicale da utilizzare durante la lettura dell’intervista?

La voce di mio figlio che legge geografia!

Playlist per momenti rock’n roll con figlio/a?

The Blues Brothers, Die Antwoord, Colonna Sonora di Pulp fiction

Suffragetta o crocerossina?

“Suffra+ssina”

Cosa fai di nascosto tra le cose che proibisci categoricamente a tuo figlio?

Bere direttamente dalla bottiglia.

Tre cose che ti fanno sentire Malamamma?

Il mio lavoro, ovvero laboratori di cucina per bambini.
Andare in bicicletta sotto la pioggia, dimenticarmi di tagliare le unghie ai miei figli!


La tua ultima memoria intellettuale vissuta prima di diventare malamamma? E la prima dopo? Ok, quanto è passato?

Laurea in sociologia, un corso per diventare “tagesmutter”… ovvero un corso per masochisti veri…
Sono passati 2 anni!

Sei la migliore. Quando?

Riesco ad organizzarmi per bene tutta la settimana!

La tua serata ideale con persone al di sopra di un metro e trenta??

Cena casalinga con amici, con buone bottiglie di vino e bruschette a go_go!


Febbraio. Domenica pomeriggio. Diluvia. Non c’è adsl. Quindi?

Filmetto tutti insieme sul lettone e doveroso popcorn salatissimo.

Questo proprio non lo faccio. Cosa ti fa orrore delle cose da mamma?

Madri vestite come le figlie, o viceversa.

Rapporto con i tacchi prima e dopo?

È una battaglia persa! Ho accettato la mia altezza così com’è…

Le relazioni pericolose. Un libro o una realtà?

Realtà realtà realtà… ahimè

Adesso che sono malamamma non posso proprio vedere
in tv…

Beautiful, trasmissioni politiche (uguali a beautiful), Uomini e donne…

Sponsor ufficiale della tua giornata?

Respira

La cosa più assurda che hai fatto pur di lavorare?

L’assistente ad un artista scientificamente strano.


Quante canzoncine conosci e con quale tortureresti il tuo peggior nemico?

Il pulcino pio, Adesso tu, Hanno ucciso l’uomo ragno.


A parte l’aereosol cosa ti sballa?

Vedere e stare tra le montagne.

Le famiglie italiane hanno in media 1,4 figli. Aiuteremo il fratellino “frazione” del solito figlio unico italiano dei sondaggi, a diventare un numero intero?

Mai.

Se non qui, dove?

In una casa in campagna con piscina al coperto riscaldata!

Se ne volete sapere di più sulla sua attività: ticucinoio.it
#sapevatelo.

di Elisa Giani