11 cose che non bisogna assolutamente dire ad una donna incinta!!

La gravidanza è uno dei momenti più belli e desiderati della vita di una donna. E’ sicuramente un lungo “percorso”, fatto di alti e bassi e caratterizzato da potenti sbalzi ormonali. Tutto questo si va ad aggiungere ai drastici cambiamenti fisici che coinvolgono il corpo della donna, per tutti i nove mesi. La mamma in attesa ha un umore variabile, spesso tendente al negativo, i commenti fastidiosi di chi assiste non aiutano per niente, anzi… Ecco 11 cose che non si dovrebbero mai dire ad una donna in gravidanza, leggete bene!

#1. La pancia quasi non si vede! 

Questa è esattamente una cosa da non dire, soprattutto per una mamma che è alla sua prima gravidanza; queste parole possono generare ansie e preoccupazioni, la donna comincia a credere che la sua gravidanza non si stia sviluppando correttamente. Bisogna tenere ben a mente che ogni corpo è diverso, che tutte le gravidanze sono diverse e assolutamente non bisogna fare paragoni!

#2. Che pancia grande… stai per scoppiare!

“Sei sicura che è solo un bambino?”; “Non sono due o tre gemelli?”. Questo è esattamente l’opposto del primo punto. La donna può pensare che sta ingrassando molto e che il suo peso è anormale…ancora una volta, ogni gravidanza è unica!. “Non fare di tutta l’erba un fascio”!

#3. Quando hai deciso… “Oddio, odio quel nome”!!

“Quel nome mi ricorda il mio ex marito”; “E’ il nome del cane di un mio amico!”…  Non potete immaginare quanto sia difficile per una madre o per una coppia, decidere il nome del proprio piccolo! Bisognerebbe legarsi la lingua prima di pensare una cosa del genere, tali osservazioni sono negative e irrilevanti!!

#4. “Vi consiglio di godervi questi momenti, dopo non avrete nemmeno un minuto!”

Forse sembra un consiglio, ma in questo modo non farete altro che incoraggiare le angosce della mamma: non dormirai, ti alzerai spesso per fare pipì, le nausee, l’acidità… Meglio tacere! O no?

#5. “Il mio parto è stato orribile, un vero incubo!”

“Ho passato 33 ore di travaglio e poi mi hanno fatto il cesareo!”. Perché quando una donna è incinta,  si raccontano esperienze negative di parto? Consigliamo di tenere le storie “spaventose” per un’altra volta, perché l’unica cosa che si otterrà sarà innervosire la futura mamma.

#6. “Come sei esagerata, al nono mese che farai?”

Questo tipo di commenti non sono affatto piacevoli e non portano nulla di positivo, si fa solo crescere la preoccupazione madre, meglio tacere!

#7. La gravidanza è stata pianificata o è un “incidente”?

Cosa significa? Pianificata o no, la gravidanza è sempre un momento felice per una mamma… E’ una questione molto intima e delicata, sarebbe meglio non chiedere!

#8. Ancora a fare shopping??!!

“Non ti basta quello che hai?”; “Perché continui a comprare cose per il bebè?”. La donna incinta adora fare shopping per il suo bambino, soprattutto se è la prima volta; questa pratica aiuta ad assimilare l’idea di essere una madre e a prepararsi meglio. Invece di parlare, magari si può accompagnare la futura mamma!

#9. Stai piangendo di nuovo?

Le donne in dolce attesa sperimentano ogni sorta di cambiamento ormonale, quindi è normale piangere senza motivo. Le cose più semplici come guardare un film o ascoltare una canzone possono commuovere la mamma. In questa bella fase le emozioni sono tante e non fanno male a nessuno!

#10. Questo sarà il tuo ultimo bambino?

Come saperlo? Intanto lasciamo nascere quello nel pancione!

#11. Speriamo che questa volta sia una bambina!

La stragrande maggioranza dei genitori sogna e desidera avere bambini di entrambi i sessi. Quando una donna affronta 2, 3, 4 gravidanze dello stesso sesso, si arriva a questi commenti, vi assicuriamo che è molto spiacevole!

Quante volte avete assistito a queste domande o commenti invadenti? Qual è quello che vi da più fastidio? Scrivetelo nei commenti e… condividete!

di Federica