12 tipi di dolore collegati ai nostri stati emotivi

 

Lo sapete che le emozioni possono influenzare il dolore cronico? Secondo la dottoressa Susan Babel, psicologa specializzata nelle depressioni indotte da un trauma, il dolore cronico non può essere provocato solo da lesioni fisiche, ma anche dallo stress e dai problemi emotivi. Il dolore fisico è anche un segnale di allarme che ci dice che dobbiamo lavorare sulle nostre emozioni.

A ogni parte del corpo che ci fa male corrisponde uno stato emotivo ben preciso:

Testa
Mal di testa ed emicranie possono indicare stress: prendete del tempo per voi stessi, ogni giorno.

Collo
Se avete male al collo, avete bisogno di perdonare, voi stessi o un altro. Solo così potremo combattere questo dolore.

Spalle
Il dolore alle spalle potrebbe indicare una carica emotiva molto forte: come se avessimo un peso forte sopra le spalle. Provate a condividere il carico emotivo con chi vi vuole bene.

Schiena alta
Forse non avete il giusto sostegno emotivo di cui avete bisogno, non vi sentite apprezzati e non avete dimostrazioni di affetto.

Schiena bassa
La lombalgia potrebbe indicare che state soffrendo di problemi finanziari. Sedetevi e cercate di trovare una soluzione.

Gomiti
Se avete male al braccio o al gomito forse avete bisogno di più flessibilità nella vostra vita. Cercate di resistere ai cambiamenti non piegandovi, ma flettendovi al vento.

Braccia
Se avete male alle braccia e alle mani, forse avete bisogno di amici veri!

Fianchi
Se avete spesso dolore ai fianchi avete paura di muovervi, temete il cambiamento o è il momento di prendere una decisione importante della vostra vita.

Ginocchio
Il dolore al ginocchio può indicare che dovete prendervi cura delle altre persone.

Polpacci
Forse soffrite di stress o di gelosia, dovete lasciar andare quello che vi stressa.

Caviglie
Avete bisogno di provare più piacere nella vostra vita: fatevi coccolare!

Piedi
La depressione, invece, può provocare dolore ai piedi.